Iscriviti

Scuola, supplenze temporanee Covid: pagamento oggi 2 dicembre

Oggi 2 dicembre è prevista la data di esigibilità dei contratti stipulati per le supplenze temporanee. Come controllare su Noipa se è avvenuto accredito.

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 2 dicembre 2020, alle ore 12:41

Mi piace
3
0
Scuola, supplenze temporanee Covid: pagamento oggi 2 dicembre

Sono numerosi i docenti precari e il personale assistente amministrativo (ATA) che attendono da settembre il primo stipendio. Lo scorso 27 novembre, sul sito internet Noipa, messo a disposizione dal Ministero dell’Economia e delle Finanza (MEF) per la gestione di stipendi e adempimenti fiscali dei dipendenti pubblici, ha comunicato l’emissione speciale del pagamento per oltre 66.500 contratti stipulati.

La data di esigibilità per docenti e personale ATA precario è oggi mercoledì 2 dicembre. Il monitoraggio dello stato di avanzamento del pagamento potrà essere seguito, dal personale che ha già le credenziali d’accesso, tramite il sito Noipa. Nello specifico il personale ATA e i docenti in possesso delle credenziali potranno autonomamente accedere a determinate funzioni.

Tali funzioni sono: Consultazione Contratti, che consente la consultazione dei dati dei contratti, oltre che l’ammontare netto dello stipendio, tale sezione rimarrà ininterrottamente aperta, ovvero anche nelle giornate di sabato e domenica, per consentire un continuo monitoraggio. Consultazione Rata, che consente di visualizzare l’elenco delle rate (emesse e da emettere). Consultazione Ordini di Pagamento, con il dettaglio delle voci. Consultazione trattamento di fine rapporto (TFR), che consente di monitorare lo stato di lavorazione.

Invece, per chi non ha ancora le credenziali d’accesso (è preferibile, che vengano recuperate quanto prima) dovrà provvedere a controllare sul proprio conto bancario o su conto postale, se risulta presente l’accredito o meno. Inoltre, si precisa che i docenti e il personale ATA che non hanno ricevuto il pagamento oggi, potranno riceverlo entro la fine del mese di dicembre.

Infatti, il 14 dicembre ci dovrebbe essere una seconda emissione speciale, per i contratti che saranno inseriti entro l’11 dicembre per le ore 18:00. Sul sito della Repubblica si legge che nelle segreterie scolastiche dovrà esserci una vera e propria corsa contro il tempo, al fine di poter garantire gli stipendi ai supplenti Covid entro metà del mese di dicembre.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Credo che, nel caso in cui le segreterie scolastiche non facciano in tempo a caricare i dati dei contratti stipulati nel cervellone ministeriale, una cospicua percentuale di assistenti tecnici amministrativi e insegnanti vedranno accreditarsi lo stipendio nel mese di gennaio 2021. Infatti tutti i contratti di lavoro a tempo determinato, autorizzati dopo la data del giorno 11 dicembre del corrente anno scolastico, slitteranno al prossimo 2021.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!