Iscriviti

Personale Ata: quando usciranno le graduatorie e dove vederle

Graduatorie terza fascia ATA, scadenza prorogata al 26 aprile per inviare domanda. I titoli conseguiti validi sino al 22 aprile. Il rinvio è legato a problematiche legate all'epidemia da Coronavirus

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 22 aprile 2021, alle ore 18:25

Mi piace
5
0
Personale Ata: quando usciranno le graduatorie e dove vederle

Sarebbe dovuta scadere oggi alle ore 23:59, la procedura di inoltro per la domanda di inserimento nelle graduatorie Ata, invece, il ministero ha previsto uan proroga. Infatti,  l’ultimo decreto ministeriale pubblicato dal Ministero dell’Istruzione ha rinviato la scadenza al 26 aprile. Il rinvio è legato a problematiche legate all’epidemia da Coronavirus.

Dati gli ultimi giorni, per la presentazione della domanda, per l’inserimento in terza fascia del personale scolastico Ata, i migliaia di candidati che hanno presentato l’istanza si chiedono quando usciranno le graduatorie e come fare per vederle. Non si ha ancora una data certa da parte del Miur, ma con molta probabilità, le graduatorie potrebbero uscire tra qualche mese,

Risulta utile sapere sin da ora, sapere dove e come fare per prenderne visione delle graduatorie. Le graduatorie saranno rese visibili mediante l’applicazione presente nella personale sezione di Istanze Online (disponibile nella sezione “Altri servizi”), tramite di esse ogni candidato potrà vedere la posizione assunta nella graduatoria d’istituto di terza fascia su tutte le sedi richieste. Con la stessa applicazione, i candidati potranno prendere visione delle graduatorie del precedente triennio 2017/2021 (nel caso in cui sia sta presentata domanda nello scorso triennio).

Al momento, risulta essere certo come averranno le convocazioni dalle graduatorie di terza fascia del personale Ata. Le convocazioni avverranno tramite un messaggio di posta elettronica con avviso di ricevimento, all’indirizzo indicato nella domanda. L’email che riceverete conterrà tutti i dettagli sulla supplenza.

Pertanto, risulta essere consigliabile controllare con frequenza la vostra casella di posta elettronica. In quanto quest’anno data l’emergenza Covid, potrebbere essere convocati anche con punteggi molto bassi, Si precisa che i contratti stipulati saranno a tempo determinato, che potranno variare da qualche settimana a qualche mese. In altrre parole tali contratti saranno utilizzati principalmente per sostituire malattie del personale Ata di ruolo nelle scuole statali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Credo che sia un'opportunità di lavoro da non perdere, pertanto è consigliabile presentare la domanda ed è consigliabile approfittare di questi ultimi giorni di proroga per poter inviare la domanda di accesso alle graduatorie Ata. Il punteggio di ogni candidato sarà reso noto quando saranno pubblicate le graduatorie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!