Iscriviti

Mobilità docenti, compilazione della domanda

Il termine ultimo per poter inviare la domanda di mobilità docenti è il 5 aprile. La compilazione della domanda di mobilità inizia con la sezione anzianità di servizio.

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 13 marzo 2019, alle ore 12:18

Mi piace
9
1
Mobilità docenti, compilazione della domanda

Da lunedì 11 marzo, nella sezione di Istanze Online sul sito del Miur sono disponibili i modelli di domanda di trasferimento e/o passaggio di cattedra o ruolo docenti. Il termine ultimo per compilare la domanda di mobilità docenti è previsto per il prossimo 5 aprile e gli esiti saranno pubblicati, per tutti i gradi di scuola, il prossimo 20 giugno. La compilazione della domanda di mobilità si compone di diverse sezion: Anzianità di servizio, Esigenze di famiglia, Titoli generali, Precedenze, Scelta tipo posto, Preferenze ed Indicazioni allegati.

La prima sezione da compilare riguarda, dunque. l’Anzianità di servizio, dove innanzitutto occorrerà indicare il numero complessivo di anni di servizio effettivamente prestati dopo la decorrenza giuridica della nomina nel ruolo d’appartenenza, ovvero infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado su posto comune o di sostegno, ecc.

La seconda sezione della domanda si riferisce alle Esigenze di famiglia, come ad esempio ricongiungimento coniuge, figli. genitori, ecc. Le esigenze di famiglia danno diritto a punteggi aggiuntivi nel limite massimo di 6 punti. Nella sezione riguardante i Titoli generali andranno dichiarati i titoli di studio quali ad esempio conseguimento del dottorato di ricerca, corsi di perfezionamento per l’insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua straniera, ecc.

Nella sezione Precedenze andranno dichiarati eventuali possesso di Legge 104/92, se si e’ coniugi di militare, ecc. A seguire si trova la sezione Scelta tipo posto, come ad esempio posto comune, posto sostegno, posto speciale o a indirizzo didattico differenziato. Le ultime due sezioni riguardano le Preferenze e le Indicazioni degli allegati. 

La sezione delle Preferenze consente di inserire quattro diversi tipi di preferenza: Scuole, Comuni, Distretti, Province. Sarà obbligatorio indicare almeno una preferenza valida. Nella sezione Indicazione allegati compaiono nella tendina gli allegati preventivamente inseriti nella funzione “Gestione Allegati“, disponibile nella sezione di POLIS Altri Servizi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Le domande si compilano esclusivamente sul sito attraverso Istanze online e devono essere corredate dalla documentazione attestante il possesso dei titoli per l’attribuzione dei punteggi previsti dalle tabelle A e B di valutazione. Infine, ricordiamo che il personale tecnico amministrativo potrà presentare domanda di mobilità a partire dal primo aprile sino al 26 aprile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!