Iscriviti

Indire, iscrizioni aperte per il corso gratuito di EUN su CLIL

Nel dettaglio i tempi e modi per iscriversi al corso gratuito di Indire sulla diversità linguistica in classe. Inoltre, è chiarita l'importanza della metodologia Clil per il rafforzamento delle conoscenze linguistiche.

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 30 agosto 2018, alle ore 22:41

Mi piace
12
0
Indire, iscrizioni aperte per il corso gratuito di EUN su CLIL

La metodologia didattica Clil, definita dalla comunità europea il motore dell’innovazione e del miglioramento della qualità dei curricula scolastici, prevede l’insegnamento di una materia non linguistica in lingua straniera ed è sempre più richiesta nelle scuole italiane, in quanto gli insegnanti si trovano sempre più spesso ad operare in ambienti scolastici legati alla crescente diversità linguistica.

Per questo motivo è necessario che i docenti di ogni ordine e grado e, soprattutto, per gli insegnanti che sono nuovi o poco esperti che lavorano in progetti bilingui abbiano le competenze opportune per poter operare su tale metodologia Clil. E’ utile informare che la European Schoolnet ha promosso un corso gratuito di EUN su CLIL e diversità linguistica in classe, ovvero “Embracing Language Diversity in Your Classroom”.

Organizzazione del corso

Il corso in lingua inglese è aperto a tutti i docenti della Scuola primaria e secondaria, che intendono approcciarsi al CLIL. I docenti interessati che intendono dare un valore didattico e pedagogico al multilinguismo delle proprie classi possono provvedere ad iscriversi cliccando sulla voce register del sito academy.schooleducationgateway.eu. Le lezioni avranno inizio lunedì 24 settembre e si concluderanno il 31 ottobre. 

I moduli del corso sono quattro, con cadenza settimanale; per ogni modulo saranno forniti strumenti e contenuti utili ad organizzare lezioni di materie curriculari. Il corso sarà tenuto da tre ricercatrici dell’Indire, ovvero Letizia Cinganotto, esperta della metodologia CLIL, del TELL (Technology Enhanced Language Learning) e della didattica digitale; a seguire le altre due ricercatrici sono Daniela Cuccurullo e Nair Carrera.

Utilità del corso

E’ utile precisare che questo corso risulta essere particolarmente utile ai docenti, in quanto permetterà di rafforzare la conoscenza delle lingue, in modo da poter avere maggior controllo sull’apprendimento dei discenti e sulla gestione dei problemi. Offrirà, inoltre, ai partecipanti vari strumenti e risorse per un insegnamento e un apprendimento più efficienti e innovativi.

Infine, per ottenere il massimo dal corso, è possibile partecipare attivamente in modo da confrontarsi e rapportarsi con gli altri insegnanti al Gruppo attivato sul social Facebook o condividere le opinioni su Twitter, utilizzando l’hashtag #languageMOOC.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Personalmente ritengo davvero essenziale sapere utilizzare la metodologia didattica Clil in un ambiente caratterizzato sempre più spesso da studenti multietnici. Inoltre, ritengo davvero molto utile questo corso per i docenti, in quanto consentirà loro di incrementare la conoscenza delle lingue allo scopo di avere un rapporto di qualità più elevata con gli allievi.

Lascia un tuo commento
Commenti
Malvina Di Gianvito
Malvina Di Gianvito

13 settembre 2018 - 12:39:24

Buongiorno , sono un'insegnante di scuola primaria e volevo iscrivermi al corso CLIL , cosa devo fare ? Grazie Malvina Di Gianvito

0
Rispondi