Iscriviti

Il 26 novembre apre la piattaforma online Indire

L’ambiente online Indire aprirà il 26 novembre, sia per i docenti Fit, che per i docenti in anno di prova, secondo quanto indicato dal DM 850/2015. Per accedere all'ambiente online occorrerà registrarsi.

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 24 novembre 2018, alle ore 00:43

Mi piace
8
0
Il 26 novembre apre la piattaforma online Indire

È ufficiale: il prossimo lunedì 26 novembre aprirà la piattaforma online dell’Indire, che darà l’avvio alla formazione online, sia per i docenti al terzo anno Fit, sia per i docenti in anno di prova e formazione, secondo quanto indicato dal DM 850/2015. Infatti, per l’anno di prova dei docenti neoassunti è prevista una formazione online di 20 ore, sebbene la piattaforma dedicata non conteggia il tempo trascorso al suo interno.

Le attività da svolgere all’interno della piattaforma, sia per i docenti Fit che per i docenti in anno di prova (e con passaggio di ruolo), restano a grandi linee le stesse per entrambe le tipologie di docenti, sebbene ci siano alcune differenze da tenere in considerazione. Per quanto riguarda i docenti neoassunti, l’obiettivo finale della formazione sarà la predisposizione del portfolio digitale, che dovrà essere stampato almeno cinque giorni prima del colloquio finale.

Per entrambe le tipologie di docenti, la prima attività da svolgere sarà la compilazione del bilancio delle competenze, da redigere all’inizio e alla fine del percorso (il quale, ricordiamo, si compone di tre aree, ovvero quella didattica, quella organizzativa e quella professionale). A seguire dovrà essere compilato il curriculum formativo e professionale. Le altre attività da svolgere su Indire per i docenti Fit saranno: la progettazione didattica, le attività didattiche svolte, le azioni di verifica intraprese, il progetto di ricerca-azione e il piano di sviluppo professionale.

A partire dal prossimo lunedì 26 novembre i docenti neoassunti potranno iniziare a registrarsi alla piattaforma neoassunti.indire a.s. 2018/2019. La registrazione dovrà effettuarsi tramite il pulsante ”Registrazione”, che si trova nella homepage del sito.

La registrazione risulterà completata quando arriverà l’email di conferma contenente le credenziali di accesso alla piattaforma con il nome utente, generalmente composto da cognome e nome e il link utile per impostare la password alfanumerica (composta da numeri, lettere maiuscole e minuscole).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - La formazione sulla piattaforma seguirà grosso modo la stessa struttura dello scorso anno scolastico 2016/2017, sebbene siano previste delle semplificazioni di alcune sezioni, soprattutto per quando concerne l'inserimento delle due attività didattiche, la prima delle quali andrà svolta in autonomia, mentre la seconda in collaborazione con il tutor.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!