Iscriviti

Docenti neoassunti, a breve apertura Indire: sintesi delle attività da svolgere

Grande attesa da parte dei docenti neoassunti per la prossima apertura di Indire, che darà avvio alla formazione online, per la quale si stimano un totale di 20 ore.

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 15 novembre 2018, alle ore 23:01

Mi piace
8
0
Docenti neoassunti, a breve apertura Indire: sintesi delle attività da svolgere

Siamo a metà del mese di novembre 2018, ormai mancano pochi giorni all’apertura della piattaforma neoassuntiIndire2018/2019, nella quale si svolgerà la formazione online dei docenti neoassunti per il corrente anno scolastico. Stando alla timeline dello scorso anno scolastico 2017/2108, la piattaforma dell’Indire è stata aperta il giorno 20 novembre, pertanto, per quest’anno si stima che essa possa essere aperta il prossimo lunedì 19 novembre.

L’ambiente online di Indire accompagnerà nel sistematizzare e consolidare tutte le tappe dell’intero percorso formativo. Innanzitutto, va precisato che per l’accesso alla piattaforma occorrerà l’iscrizione da effettuare autonomamente mediante l’utilizzazione dell’apposita funzione in home page. Una volta effettuata l’iscrizione, si riceveranno via mail le credenziali per l’accesso, ovvero username e password.

L’ambiente riservato ai docenti tutor sarà, invece, reso disponibile nella primavera del 2019. La prima attività da effettuare all’interno della piattaforma sarà la compilazione del Bilancio delle Competenze Iniziali, avendo cura di far emergere non solo i propri punti di forza, ma soprattutto i propri punti di debolezza, in modo che essi possano essere potenziati mediante il prosieguo della formazione neoassunti.

Altro documento da compilare sarà quello del curriculum formativo, nel quale andranno inserite le attività significative del proprio percorso professionale. Le altre attività da completare su Indire sono le due attività didattiche, il bilancio delle competenze finali e i questionari sul monitoraggio dell’intero processo formativo. Per grosse linee la struttura della piattaforma segue quella dello scorso anno con qualche semplificazione, di cui vi aggiorneremo al momento della sua apertura.

Ad ogni modo, nel corso dell’anno sul sito dell’Indire e sui canali social saranno pubblicati costanti avvisi, comunicazioni, notizie ed approfondimenti sull’andamento della formazione, al fine di poter trarre il maggior vantaggio dall’esperienza formativa online, la quale racchiude in sé anche il percorso svolto offline.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Di particolare importanza su Indire sarà la compilazione del Bilancio delle Competenze Iniziali, in cui si dovrà avere cura di far emergere non solo i propri punti di forza, ma soprattutto, i propri punti di debolezza, in modo che essi possano essere potenziati proprio grazie alla formazione neoassunti online all'interno della piattaforma.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!