Iscriviti

Docenti neoassunti 2020-2021, apre l’ambiente online di supporto alla formazione

Apre oggi l’ambiente online di supporto alla formazione per i docenti assoggettati all'anno di prova e formazione. Un percorso dedicato alla stampa del Dossier Finale.

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 14 novembre 2020, alle ore 00:53

Mi piace
6
0
Docenti neoassunti 2020-2021, apre l’ambiente online di supporto alla formazione

Ieri 13 novembre è stato aperto l’ambiente online neoassunti.indire.it/2021, che sarà di supporto alla formazione dei docenti assoggettati all’anno di prova e formazione per il corrente anno scolastico 2020/2021. L’accesso all’ambiente dedicato avviene utilizzando le credenziali personali dello SPID o del SIDI (Sistema Informativo del Ministero dell’Istruzione).

Lo SPID, invece, è il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti con un’unica identità. Pertanto i docenti interessati alla formazione online sulla piattaforma Indire potranno iscriversi mediante le credenziali in proprio possesso. Si precisa, inoltre, che l’ambiente riservato ai docenti tutor sarà reso disponibile nella primavera del 2021.

Le attività da svolgere all’interno della sezione neoassunti.indire.it/2021 risultano essere le seguenti: il bilancio iniziale delle competenze, il curriculum formativo, in cui è possibile inserire anche una sola attività svolta, come ad esempio attività di volontariato presso la croce rossa ecc; la documentazione dei laboratori formativi e dell’attività didattica svolta durante l’anno di prova e formazione, il bilancio finale e dei bisogni formativi futuri.

In particolare, il bilancio delle competenze iniziali dovrà analizzare in maniera critica le competenze possedute, cercando di tenere un’occhio attento alle competenze da potenziare nel prosieguo della formazione. L’obiettivo finale della formazione online è la stampa del Dossier Finale, la cui stampa necessita la compilazione dei tre questionari di monitoraggio.

In questa sede risulta utile informare che negli approfondimenti di Indire sono di particolare interesse quelli legati al tema della Didattica Digitale Integrata, quale momento strategico per tutti i docenti ed è anche oggetto di priorità tematica per i laboratori formativi per i docenti in anno di prova.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Credo che l'ambiente dell'Indire sia un utile supporto per accompagnare tutte le tappe del percorso neoassunti. Inoltre, credo sia utile tenere chiaro che l’ambiente guiderà i docenti nella redazione del portfolio formativo o del Dossier Finale, molto importanti ai fini della posizione lavorativa che si intende ricoprire.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!