Iscriviti

Concorso Infanzia e Primaria, testi consigliati per la lezione simulata

In seguito alla pubblicazione del bando per il concorso inizierà la fase di presentazione delle domande e, nel frattempo, si inizia a pensare a come preparasi per la prova orale. La domanda da parte dei candidati è unanime, ovvero su quali libri studiare?

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 29 ottobre 2018, alle ore 21:28

Mi piace
6
0
Concorso Infanzia e Primaria, testi consigliati per la lezione simulata

Lo scorso venerdì 26 ottobre è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto per il prossimo Concorso Straordinario per infanzia e primaria ed è imminente la pubblicazione del bando, che darà il via alla presentazione delle domande. Per i tanti docenti che parteciperanno a tale concorso la domanda è unanime, ovvero su quali libri studiare per prepararsi adeguatamente alla prova orale? Quest’ultima sarà costituita in buona parte da una lezione simulata della durata di 30 minuti e a seguire ci sarà un colloquio con la commissione della durata di 15 minuti.

Prima di menzionare alcuni testi consigliati dai docenti che hanno superato lo scorso Concorso Infanzia e Primaria 2016, è utile precisare che nell’organizzazione della lezione simulata bisogna prestare molta attenzione agli obiettivi da raggiungere e alla metodologia da utilizzare. La selezione dei libri da proporre è basata su un’attenta analisi dei commenti che sono stati espressi all’interno dei gruppi Facebook dedicati al concorso e dei marketplace come Amazon da parte di chi ha già utilizzato determinati testi e superato il concorso.

Il primo libro da proporre titola “Scuola primaria. 15 lezioni simulate e suggerimenti metodologico-didattici per il colloquio“, il cui autore è la nota Dirigente Scolastica Antonia Carlini. Il suddetto libro ha l’intento di fornire un valido strumento operativo, offrendo una trattazione sintetica e schematica dei contenuti afferenti alla componente psicopedagogica e didattica.

Suggerisce, inoltre, modelli operativi di lezione utili per la lezione simulata, la quale è preceduta dall’illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche compiute e seguita da un colloquio di approfondimento. Questo libro è recensito in modo positivo da tutti gli acquirenti, i quali hanno trovato efficace il modo esaustivo e semplice di illustrare i contenuti, oltre che di spiegare chiaramente le lezioni simulate con indicazioni dei punti chiave da trattare.

Un altro libro utile da consigliare è “Concorso a cattedra 2018. Lezioni simulate per la prova orale. Come progettare e tenere una lezione efficace“. Tale testo ha l’obiettivo di supportare operativamente il candidato nella preparazione di una lezione, in modo da far emergere le capacità di trasmissione del sapere e di progettazione didattica. Anche questo testo contiene diversi esempi di simulazioni di lezioni svolte per ogni ordine e grado.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - L'obiettivo dei testi proposti è di supportare operativamente il candidato, attraverso simulazioni di lezioni già svolte, nella preparazione alla prova orale del concorso, in modo da rendere chiara quale dovrebbe essere la professionalità di un docente. Il candidato deve dunque essere in grado di far emergere le sue capacità di trasmissione del sapere e di progettazione didattica e deve, essenzialmente, rendere chiaro il modo in cui intende svolgere il ruolo di docente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!