Iscriviti

Concorso Infanzia e Primaria, prova orale e manuali di studio

Venerdì 26 ottobre è stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale, il decreto per il reclutamento a tempo indeterminato del personale docente della scuola dell’infanzia e primaria. E' tempo di iniziare a prepararsi per la prova orale.

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 29 ottobre 2018, alle ore 15:30

Mi piace
6
0
Concorso Infanzia e Primaria, prova orale e manuali di studio

Dopo la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale, è imminente anche la pubblicazione del bando, che avverrà nel momento in cui saranno resi noti i tempi e i modi per presentare la domanda d’ammissione al Concorso Straordinario Infanzia e Primaria. E’ utile precisare, che i candidati potranno presentare la domanda di partecipazione in un’unica regione, per una o più delle procedure. Vediamo nel dettaglio tempi e modi per inviare la candidatura al suddetto concorso e i libri per iniziare a studiare.

Pare siano quasi certe le date di apertura e chiusura del bando e, di conseguenza, il periodo durante il quale sarà possibile presentare le domande, ovvero da lunedì 5 novembre a mercoledì 5 dicembre dell’anno corrente. In ogni caso, dall’uscita del bando le domande potranno essere pubblicate, tramite apposita sezione di Istanze Online, nel tempo massimo di 30 giorni.

Al momento è utile iniziare a studiare per la prova orale, che avrà una durata totale di 45 minuti, 30 dei quali dedicati ad una lezione simulata sull’argomento trattato e 15 ad un colloquio orale. Ma quali libri scegliere per prepararsi in maniera adeguata? Per poter organizzare al meglio lo studio e non essere colti di sorpresa è bene cominciare a scegliere i testi.

Da un’analisi all’interno di gruppi dedicati al Concorso Straordinario sul social network Facebook, è emmerso che i testi più gettonati per la preparazione alla prova orale sono i manuali di Maggioli Editore e di Edizioni Simone, che sanno sempre fornire una visione completa e dettagliata degli argomenti oggetto dei vari concorsi. Inoltre, degni di nota sono anche i manuali Erickson e NelDiritto Editore.

I testi consigliati, oltre ad affrontare alcuni temi teorico-metodologici generali relativi alla didattica, propongono molte lezioni di esempio e diverse linea guida per sostenere la prova in maniera efficace e strutturata. Infine, ricordiamo che la prova orale ha carattere non selettivo e che il punteggio finale massimo raggiungibile è di 30 punti; la valutazione della prova orale avverrà sulla base di una griglia di valutazione nazionale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - E' utile tenere presente che nell'organizzazione della lezione simulata bisogna prestare molta attenzione agli obiettivi da raggiungere e alla metodologia da utilizzare. Per organizzare un'efficace lezione bisogna mettere in conto determinati elementi: la descrizione del contesto classe, la progettazione didattica, le strategie e gli approcci metodologici utilizzati, lo svolgimento nelle tre fasi di input, esecuzione e output, la definizione di obiettivi, conoscenze, abilità e competenze e, infine, la descrizione di strumenti, risorse e materiali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!