Iscriviti

Xiaomi stupisce con un nuovo (ed ottimo) proiettore compatto: ecco tutti i dettagli

Dopo il lancio del primo Xiaomi Mi Laser Projector, il noto produttore cinese ha annunciato una versione più economica del proprio proiettore ma che non rinuncia alla qualità. La novità? È acquistabile finanziando una campagna di crowdfunding dedicata.

Hi-Tech
Pubblicato il 2 gennaio 2019, alle ore 10:29

Mi piace
1
0
Xiaomi stupisce con un nuovo (ed ottimo) proiettore compatto: ecco tutti i dettagli

Nel corso degli ultimi anni, Xiaomi ha abituato gli utenti di tutto il mondo ai gadget tecnologici più disparati. Partendo dagli smartphone, dispositivi tecnologici assai comuni nella nostra realtà, è arrivata a commercializzare di tutto: dai dispositivi wearable (come la famosa Mi Band) alle bilance pesapersone fino ad arrivare ai monopattini. Insomma, il mercato di pertinenza di Xiaomi è più vasto che mai (ed è anche tra i più fruttuosi, considerando il (relativamente) basso prezzo di vendita dei propri prodotti).

Qualche mese fa, Xiaomi è entrata anche nel mercato dei videoproiettori proponendo lo Xiaomi Mi Laser Projector. Disponibile all’acquisto (anche nel nostro paese) a partire da Settembre scorso, si tratta di un proiettore di fascia alta venduto alla ‘modica’ cifra di 1.899 euro. Sebbene tale prezzo possa sembrare molto elevato, se si considera la concorrenza ci si rende immediatamente conto di essere davanti ad un prodotto alquanto economico.

Nonostante ciò, non si tratta assolutamente di un dispositivo adatto per tutte le tasche. Per risolvere questo problema, il produttore cinese avrebbe pensato di lanciare sul mercato un nuovo proiettore, più compatto del precedente e, ovviamente, molto più economico. Analizziamo tutti i dettagli fino ad ora emersi.

Il nuovo prodotto Xiaomi (che potrebbe avere il marchio Mijia) punterebbe sul garantire la migliore qualità possibile al prezzo più basso possibile: in altre parole, punta parecchio sul rapporto tra la qualità e il prezzo. Stando a quanto dichiarato, il nuovo dispositivo elettronico dovrebbe garantire una luminosità massima di 800 ANSI Lumen con una risoluzione nativa pari al Full HD (1920 x 1080 pixel) e dovrebbe garantire anche il supporto alla tecnologia HDR10. La visualizzazione delle immagini è permessa fino ad una diagonale massima di 120 pollici con un reparto audio garantito da due speaker stereo con una potenza massima di 10W l’uno.

Per acquistare questo particolare proiettore, avente un’ottima dotazione tecnica, è necessario finanziare una campagna di crowdfunding realizzata ad hoc. Il prezzo di partenza, almeno per il momento, sarebbe fissato a 2199 yuan (che, al cambio attuale, corrisponderebbero a 280 euro circa). Per adesso, però, solo i clienti cinesi potranno procedere all’acquisto del proiettore, ma non è detto che, tra qualche mese, non possa essere disponibile anche in Italia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - Il nuovo proiettore di Xiaomi, a mio modo di vedere, ha ottime (o comunque superiori rispetto al modello da quasi 2.000 euro) possibilità di essere acquistato da chiunque fosse interessato. Stando a quanto si è potuto vedere, le caratteristiche sembrano essere al top per cui, sebbene in assenza di qualunque prova sul campo, mi sento di consigliarne l'acquisto agli interessati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!