Iscriviti

Xiaomi Mi Ruby 2019: elegante gaming notebook in total black

Xiaomi, sempre più presa dalla sua divisione informatica, ha da poco messo a listino un nuovo portatile, per il gaming non troppo impegnativo, rappresentato dall'elegante, vista la livrea nera, Xiaomi Mi Ruby 2019.

Hi-Tech
Pubblicato il 6 giugno 2019, alle ore 11:00

Mi piace
9
0
Xiaomi Mi Ruby 2019: elegante gaming notebook in total black

Xiaomi, sempre più versatile ma ancora molto focalizzata su smartphone e computer, ha annunciato un nuovo portatile, il gaming laptop Xiaomi Mi Ruby 2019, che va ad ampliare il listino informatico dell’azienda, già arricchito negli scorsi mesi dallo splendido ultrabook Xiaomi Mi Air 12.5 2019.

Lo Xiaomi Mi Ruby 2019 ha un elegante telaio (38.20 x 25.35 x 1.99 cm) redatto nella colorazione total black, e realizzato in lega di alluminio, in modo da non spingere oltre il peso (circa 2 kg), nonostante la presenza di un ampio display panoramico (16:9) da 15.6 pollici, in risoluzione FullHD e con trattamento antiriflesso.

Quest’ultimo, coadiuvato a livello elaborativo da una scheda grafica dedicata di Nvidia, la GeForce MX110, garantisce una nitidezza 1.5 volte quella di un monitor da 24 pollici ed angoli di visuale pari a 178°: inoltre, è accompagnato, in alto, da una webcam pari a 1 megapixel, per le videochiamate e, simmetricamente in basso, dal logo “Mi”. Sempre in ottica multimediale, giova ricordare la presenza di una coppia di speaker a doppio canale. 

Onde agevolare la produttività da ufficio, Xiaomi Mi Ruby 2019 esibisce un tastierino numerico dedicato a destra della keyboard, uno scanner biometrico per le impronte digitali e, in basso, un ampio touchpad con supporto a diverse gesture. Versatilità e presenza in internet, invece, sono assicurate dal modem per il Bluetooth 4.1 e per il Wi-Fi n a doppia banda, oltre che dalla batteria, da 5 ore d’autonomia

Tenuto a freno da due ventoline con relative uscite, un processore quad-core (da 1.6 a 3.4 GHz in TurboBoost) a risparmio energetico (15W), l’Intel Core i5 8250U, di ottava generazione, si avvale di 8 (espandibili a 16) GB di RAM (DDR4), e di 256 GB di storage SSD (mPCie), con lo slot per schedine 3-in-1 pronto a recepire SD sino a 128 GB. Intorno al perimetro, lo Xiaomi Mi Ruby 2019 propone diverse interfacce, tra cui 3 porte USB (due 3.0), una HDMI, un jack da 3.5 mm, e un RJ45 per l’Ethernet Lan Gigabit.

Il sistema operativo, per questo modello già in offerta su GearBest a 724 euro con uno sconto del 26% sul prezzo finale (1.017.96 euro), è Windows 10, impreziosito con un’app per il data sync, sì da poter sincronizzare diversi dati (tra cui contatti, messaggi, e multimedia) con i device Xiaomi connessi in pairing. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Tutto sommato, lo Xiaomi Mi Ruby 2019 può essere un ottimo affare, al prezzo cui è venduto ora, visto il design, la qualità costruttiva, e piccoli accorgimenti operativi non da poco, come il tastierino numerico, lo scanner per le impronte, la presa per il Gigabit Lan. Non sarebbe stata male, però, anche una tastiera retroilluminata...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!