Iscriviti

WeTek Air: ecco il set-top-box europeo per IPTV, digitale terrestre, e satellite, con Android TV e Assistant

WeTek, azienda portoghese specializzata in set-top-box ibridi per IPTV e DVB, ha annunciato la distribuzione europea, per ora in edizione limitata e celebrativa, della sua ultima creazione, rappresentata dal compatto WeTek Air con Android TV e comandi vocali.

Hi-Tech
Pubblicato il 14 febbraio 2019, alle ore 20:19

Mi piace
10
0
WeTek Air: ecco il set-top-box europeo per IPTV, digitale terrestre, e satellite, con Android TV e Assistant

In mezzo a tanti set-top-box di origine cinese, sembra quasi strano constatare che uno dei più grandi specialisti del settore, in realtà, è rappresentato dalla portoghese WeTek che, a diversi mesi dall’annuncio ufficiale del prodotto, ha finalmente avviato la commercializzazione europea del suo nuovo WeTek Air.

WeTek Air (104 x 157 x 35 mm, per 213 grammi) ha, in verità, la forma di un media-center alimentato (12V 1.5A), con una sezione “bucherellata” per favorire l’aerazione dell’hardware interno, rappresentato dal processore Amlogic S905D, un quad-core abbinato a 2 GB di RAM (DDR4) ed a 16 GB di storage locale (eMMC, espandibile), capace di riprodurre anche filmati in 4K, con supporto a diversi codec video (tra cui MPEG-1 sino a 1080p@, MPEG-260, MPEG-4 ASP, H.264 MVC, H.265, etc) e audio (es. AAC, MP3, Flac, DTS, Dolby Digital anche Plus): le fonti dei contenuti supportati possono dipendere dal sintonizzatore TV scelto (digitale terrestre o satellitare), e dai servizi IPTV consentiti (in attesa dell’arrivo di Netflix HD, sono correttamente gestiti YouTube, Amazon Prime Video, TED, RaiPlay, e TimVision) tramite la connessione senza fili Wi-Fi ac dual band o cablata Ethernet 100

Il supporto al Bluetooth 4.1 permette di avvalersi di una tastiera mini esterna per digitare testi nelle applicazioni, scaricabili dal Play Store, supportato dal sistema operativo Android TV, sebbene il telecomando – con microfono integrato – una volta connesso al box via connessione IR + Bluetooth, permetta di usare anche i comandi vocali di Assistant per effettuare ricerche (anche contestualizzate) tra i programmi, e nelle app.

Qualora, poi, dovesse essere sbloccato il supporto, presente lato hardware, alla connettività ZigBee radio (uno standard IEEE 802.15.4 a basso consumo), si potrà usare il WeTek Air, anche per controllare alcuni elementi di domotica a corto raggio, come vari sensori, lampadine smart, gestione delle tapparelle, e tutto quanto si voglia automatizzare in casa (procurandosi un modesto chip XBEE SERIE 2 2.4 GHz). 

Una volta consultata la guida televisiva, con informazioni dettagliate configurabili, e impostato il periodo ante e post, molto interessante si rivela la possibilità di effettuare la registrazione con backup dei programmi, sia localmente, sullo storage o sulle schedine microSD, che online, avvalendosi del cloud di Dropbox e GDrive

Il prezzo del set-top-box WeTek Air, disponibile con un lancio in edizione limitata (400 unità) e celebrativa (maglietta in omaggio), è di 129 euro, con sintonizzatore TV o, senza quest’ultimo, di 119 euro (circa il doppio di uno Xiaomi Mi Box S).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che non conoscevo bene questo brand, preso com'ero dalla mia passione inveterata per i brand cinesi: faccio mea culpa per un prodotto che, anche nel costo della variante con sintonizzatore TV, sembra davvero ben bilanciato. Le risorse hardware non saranno aggiornatissime, ma quanto meno sono collaudate e non dovrebbero serbare spiacevoli sorprese: qualche dubbio permane sull'ottimizzazione del firmware, suscettibile di qualche miglioramento, benché Android TV sia sempre una garanzia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!