Iscriviti

Vaio Corporation presenta gli ultrabook SX12 ed S14 (2019), ora con processori Intel di 8° gen

L'apprezzato manufacturer nipponico, da tempo tornato in campo dopo essersi emancipato da mamma Sony, ha presentato gli aggiornamenti hardware per gli ultrabook SX12 ed SX14, ora più potenti rispetto agli esordi nel 2018.

Hi-Tech
Pubblicato il 10 luglio 2019, alle ore 10:17

Mi piace
8
0
Vaio Corporation presenta gli ultrabook SX12 ed S14 (2019), ora con processori Intel di 8° gen

Vaio Corporation, il produttore informatico giapponese nato da una costola di Sony (ancora azionista per il 25%) e partecipato dalla Japan Industrial Partners, ha annunciato un aggiornamento di carattere hardware per i modelli di portatili, nella fattispecie i Vaio SX12 ed SX14, presentati nel Giugno del 2018, in occasione del Computex di Taipei. 

I Sony Vaio SX12 ed SX14, naturalmente animati da Windows 10 a 64 bit, in versione Pro od Home, confermano il design elegante della scorsa generazione, e l’apprezzata leggerezza della loro struttura, migliorando le prestazioni, grazie all’ottava generazione dei processori Intel a risparmio energetico e, in più, mettono in campo una dotazione di porte impressionante per un ultrabook (2 porte video, tra cui VGA ed HDMI, un ingresso audio, in veste di jack da 3.5 mm, 4 porte USB, tra cui tre Type-C ed una Type-C, un lettore di schedine SD, e la porta Ethernet LAN RJ45).

Il primo modello, ovvero il Vaio SX12 2019 (890 grammi), si presenta con un display FullHD IPS da 12.5 pollici, ed include un processore i7 8565U, con velocità di clock a 1.80 GHz abbinato a pezzature mnemoniche e di storage SSD (NVMe), che variano – nel primo caso – tra gli 8 ed i 16 GB e – nel secondo caso – tra i 256 GB e l’1 TB. Equipaggiato con un modem per la connettività 4G/LTE, in ottica always on, tale laptop è prezzato a pressappoco 1.000 euro (ovvero a 119.800 yen, con distribuzione ufficialmente limitata al mercato nipponico/asiatico).

Il Vaio SX14 2019 (1.15 grammi) eleva la diagonale del proprio 14 pollici alla risoluzione FullHD o 4K: a parte la maggior possibilità di scelta quanto a resa visiva delle immagini, il resto della sua scheda tecnica prevede le medesime scelte intraprese per il fratello minore in fatto di processore e opzioni mnemoniche. Anche la connettività 4G/LTE risponde all’appello, per una produttività senza soluzione di continuità, anche quando si è in movimento o in spostamento tra una sede e l’altra. 

Nel caso del Vaio SX14, il prezzo sale sino a circa 1.800 euro (ovvero a 216.800 yen), ma appare confermata la disponibilità, almeno per ora, limitata a taluni mercati asiatici aggiuntivi a quello interno nipponico. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ho sempre apprezzato moltissimo i Sony Vaio, ritenendoli tra i portatili non Apple più eleganti in assoluto (al pari dei ZenBook di Asus): l'impressione è confermato anche sotto l'egida di Vaio Corporation che, non di meno, si mostra interessata anche alla sostanza di un miglioramento prestazionale, qui conseguito grazie ai nuovi processori Intel. nipponico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!