Iscriviti

Ufficiali i nuovi laptop premium DELL XPS 13, standard, convertibile, Developer Edition

Facendosi attendere qualche settimana, DELL ha schierato un trio di lussuosi notebook della serie compatta (13 pollici) XPS, con i nuovi processori di 11a generazione Intel chiamati ad animare un modello convertibile, uno con Linux, e uno standard con Windows.

Hi-Tech
Pubblicato il 28 settembre 2020, alle ore 17:46

Mi piace
7
0
Ufficiali i nuovi laptop premium DELL XPS 13, standard, convertibile, Developer Edition

Facendo seguito al modello visto a inizio anno, con IFA 2020 saltata nonostante la quasi concomitante presentazione dei nuovi processori Intel, DELL ha appena ufficializzato una nuova serie di portatili XPS 13, 2-in-1, standard, e Developer Edition, con prestazioni top contenute in chassis eleganti, ricercati sin dai materiali, eccellentemente rinfrescati a livello di dissipazione termica.

DELL XPS 13 2-in-1 (296 x 207 mm, bianco artico o argento platino), nonostante la presenza di una camera di vapore con due ventole per il comparto logico, si avvale di un sottilissimo (14,35 mm) chassis in alluminio che, spalancato, palesa da una parte la tastiera priva di cornici MagLev, con un comodo poggiapolsi in fibra di carbonio o vetro e, dall’altra, un display che, tra le varie opzioni, può sostanziarsi anche in un panoramico (16:10) e luminosissimo (500 nits) pannello da 13.4 pollici risoluti in 4K che, ideale anche per i creativi (90% sulla scala DCI-P3), sormontato da una webcam a infrarossi per l’autenticazione a Windows Hello, gode anche del supporto alla stilo DELL Premium Active Pen.

Grazie all’introduzione dei processori Intel di 11a generazione, opzionabili sino all’Intel Core i7-1165G7 con scheda grafica integrata Intel Xe, coadiuvati dalla RAM LPDDR4x (da 8 a 32 GB, a 4267 MHz di banda passante) e dallo storage SSD M.2 PCIe 3.0 (max 1 TB), nel DELL XPS 13 convertibile (dal 30 Settembre in Canada partendo da 1.249.99 dollari), energizzato con batteria da 51 WHr, giungono in dote il Bluetooth 5.1, il Wi-Fi ax/6, e un paio di porte Thunderbolt 4

Distinti solo per il sistema operativo, Windows 10 home o pro (30 Settembre, Canada e USA, da 999 dollari) vs Linux Ubuntu 20.04 a lungo supporto per la Developer Edition (prezzo ancora ignoto), il DELL XPS 13 standard (296 x 198 x 14.8 mm) condivide molto col modello di cui sopra. Lo chassis elegante palesa, dietro un vetro Gorilla Glass 6, un display da 13.4 pollici sino al 4K, touch (1.2 kg) o meno che, in quanto Infinity Edge, ha ridotto la cornice inferiore a 4.9 mm, riuscendo a destinare in quella superiore la webcam per Hello prima riservata a un sistema pop-up. 

Ad animare la nuova versione del DELL XPS 13 operano anche in questo caso i processori Intel di 11a gen sino al Core i7-1185G7 con annessa GPU integrata Xe, mentre le memorie prevedono max 32 GB di RAM (LPDDR4x 4267) e 2 TB di SSD M.2 PCIe 3.0: presente una batteria da 52 WHr (19 ore di autonomia con display FullHD), il laptop in questione beneficia di una Type-C anche per la ricarica e la connessione di un display esterno, di due Type-C multifunzione con Thunderbolt 4, di un lettore di SD e (in confezione) di un adattatore da Type-A a Type-C. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Come sempre, anche in quest'edizione i DELL XPS affascinano col loro stile elegante e ricercato, ma anche con la capacità di vantare prestazioni così elevate nel form factor degno di un ultrabook: il colpo da maestro, in questo caso, si è avuto con l'arrivo dei nuovi chip Intel, che portano in dote tutta una serie di migliorie, compreso il riavvio operativo in pochi millisecondi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!