Iscriviti

Tracker Fitbit: un nuovo modo per fare fitness

Questo articolo ha lo scopo di informare gli sportivi su tutti i dispositivi Fitbit usati per il fitness, dai primi, fino ai più recenti, in modo da fornirne una visione completa.

Hi-Tech
Pubblicato il 11 marzo 2018, alle ore 19:46

Mi piace
16
0
Tracker Fitbit: un nuovo modo per fare fitness

Fitbit offre una gamma estesa di prodotti, tra cui tracker, smartwatch, bilance: insomma tutto il necessario per restare in forma. I tracker sono dispositivi che tracciano attività fisica, allenamenti, alimentazione, peso e sonno, per raggiungere gli obiettivi di fitness con il pieno controllo.

Si parte da una attività di monitoraggio della giornata, si sincronizza il proprio dispositivo Fitbit con il telefono o il computer, all’applicazione Fitbit, disponibile su App Store, Google Play, e Windows Store. È possibile monitorare il proprio percorso attraverso grafici e tabelle e condividere i propri traguardi con amici o con la comunità Fitbit.

Questi tracker o rilevatori sono tutti in grado di monitorare le attività quotidiane, sono dotati di un display LED che mostra i progressi fatti verso l’obiettivo e sono dotati di una batteria capace di durare anche fino a cinque giorni. I tracker sono in grado di registrare passi, distanza, calorie bruciate, minuti attivi, attività oraria. SmartTrack registra automaticamente attività come corse, sport e attività aerobiche, e visualizza i riepiloghi dell’allenamento nell’app Fitbit.

Esistono innumerevoli tipi di rilevatori, come Flex 2, che è resistente al nuoto, È dotato di promemoria per il movimento e di riconoscimento allenamento automatico SmartTrack e avvisi di chiamata e SMS. A differenza del primo, il secondo, Fitbit alta, è dotato di un display touch che annovera anche funzioni di orologio, oltreché mostrare gli obiettivi, mentre la versione alta HR è in grado di monitorare il battito cardiaco.

Tra i più recenti troviamo Fitbit Charge 2, che è in grado di monitorare il battito cardiaco, possiede una modalità Multi-Sport con GPS condiviso, e una sessione di respirazione guidata. La modalità Multi-Sport registra allenamenti specifici come corsa, pesi, o yoga, mentre il GPS interno permette di collegarsi al GPS del proprio smartphone per visualizzare le statistiche della corsa in tempo reale.

L’ultimo arrivato è Fitbit Ionicsi tratta di uno smartwatch, in grado di monitorare il battito cardiaco, memorizzare e riprodurre musica, mostrare esercizi personalizzati su schermo. Controlla le fasi del sonno, il livello di attività cardio e il battito cardiaco a riposo. Sono disponibili molte app, quadranti orologio personalizzabili, ed è compatibile con auricolari Bluetooth.

Insomma, c’è molta scelta tra questi prodotti: sta a voi confrontarli e scegliere il più adatto in base alle funzioni che cercate.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giada Corradini

Giada Corradini - Questi prodotti sono di ottima qualità, la batteria dura a lungo, e offrono molteplici funzioni. Adoro la possibilità di collegarsi tramite Bluetooth all'applicazione, in modo da poter scaricare tutti i dati registati e accedere alla community. Escono nuovi tracker in commercio con discreta frequenza, quindi la scelta sicuramente non manca.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!