Iscriviti

Tambour Horizon Light UP: ufficiale lo smartwatch di lusso by Louis Vuitton

Dalla casa di moda Louis Vuitton arriva lo smartwatch elegante Tambour Horizon Light UP, un wearable iper esclusivo con processore Snapdragon 4100 e firmware proprietario.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 gennaio 2022, alle ore 11:46

Mi piace
2
0
Tambour Horizon Light UP: ufficiale lo smartwatch di lusso by Louis Vuitton

Da almeno 5 anni la maison di moda Louis Vuitton è attiva nel settore degli smartwatch e, a tal proposito, ha annunciato proprio in quest’ambito il nuovo segnatempo hi-tech di tendenza Tambour Horizon Light Up (da non confondersi con lo speaker smart), disponibile nelle varianti cromatiche Polished Steel (acciaio lucido, con corona laterale e anse in titanio a contrasto, a 3.300 dollari), Matte Brown (marroncino opaco, con finiture in PVD, a 3.600 dollari) e Matte Black (nero opaco, stesse personalizzazioni del modello marroncino, a 3.600 dollari), sia tramite negozi fisici che sul sito web del gruppo.

Tambour Horizon Light UP ha una cassa in acciaio inossidabile, spessa 13.2 mm e del diametro di 44 mm, impermeabile sino a 30 metri, sormontata da un tettuccio in vetro zaffiro curvo, con una rotellina a destra (es, per variare i quadranti) e, sul dorso, i classici sensori ottici, cui si aggiungono all’interno giroscopio e accelerometro.

Certificato per funzionare con Android, iOS (“made for iPhone) e Harmony OS, questo wearable esibisce un display always on da 1.2 pollici, risoluto a 390×390 pixel (327 PPI), sensibile alle gesture a scorrimento ed ai tocchi, personalizzabile con vari quadranti (8, tra cui uno con la mascotte del brand, Vivienne, e uno con riferimento ai bauli iconici della maison, con animazioni a strisce, ognuno dei quali con 11 sfumature differenti) o con le iniziali dell’utente, customizzabili nel carattere tipografico e nel colore, attorniato – sotto le illustrazioni dei fiori tipiche del quarante Monogram – da 24 LED luminosi

Animato lato hardware (con la maggior parte delle componenti dichiarate riparabili) dallo Snapdragon Wear 4.100 con 1 GB di RAM e 8 GB di storage, il Tambour Horizon Light UP ha rinunciato al troppo avido di risorse sistema operativo Wear OS di Google (quindi niente Play Store), adottando un firmware proprietario con annesse varie funzioni.

Tra queste ultime, è possibile annotare la sveglia, le notifiche da app, social, SMS e chiamate, la sezione “La mia giornata” con qualità dell’aria, previsione meteo, passi fatti e frequenza cardiaca misurata, il pannello di controllo anche per gestire la musica, e la schermata “Il mio viaggio” ov’è possibile memorizzare gli itinerari, salvare le carte d’imbarco e consultare esclusive guide turistiche di oltre 30 città, curate proprio da LV. Non mancano, in ogni caso, i pagamenti contactless, per i quali Louis Vuitton si è affidata alla piattaforma Alipay di Jack Ma: la batteria, che in genere dura un giorno, può essere configurata secondo 4 diverse modalità di funzionamento (Blossom, Submarine, Explorer, e Saver) in base alle esigenze dell’utente.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Molto bello questo smartwatch che, però, sembra avere poche funzionalità smart, quando meno rispetto alla concorrenza ed al prezzo a cui viene venduto: certo, trattandosi di uno device della maison Louis Vuitton, che gronda moda e design da tutti i pori, che è interessato all'apparenza ed allo stile certo non si porrà di questi problemi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!