Iscriviti

Suunto 9 Peak: annunciato lo sportwatch finnico per il benessere olistico

Il brand Suunto, estremamente affidabile nella realizzazione di smartwatch dedicati alle attività sportive, sia in termini qualitativi che di specifiche e funzionalità, si è superato ancora, mettendo in campo il nuovo Suunto 9 Peak.

Hi-Tech
Pubblicato il 25 maggio 2021, alle ore 18:08

Mi piace
4
0
Suunto 9 Peak: annunciato lo sportwatch finnico per il benessere olistico

A poco più di un mese dal varo del modello Titanium dello sportwatch 9 Baro, la finlandese Suunto ne ha ufficializzato (già in pre-order, con disponibilità effettiva dal 17 Giugno) il degno superamento, attraverso un modello, il Suunto 9 Peak, dichiarato sia come più leggero (+36%) che più sottile (+ 37%) del predecessore.

Suunto 9 Peak, impermeabile sino a 100 atmosfere, può essere scelto con uno chassis (43 x 43 x 10,6 mm, per 52 grammi) che impiega il titanio di grado 5 (usato come materiale anche per la ghiera) e il poliammide irrobustito da fibre di vetro, o in un modello che sfrutta l’acciaio inossidabile per il telaio circolare. In ambedue i casi, il primo (699 euro) nelle colorazioni Birch White Titanium e Granite Blue Titanium, il secondo (599 euro) nelle palette Moss Gray e All Black, il lunotto è in vetro zaffiro, ed il cinturino, siliconico, da 22 mm, presenta un rinnovato pin metallico chiamato a interagire con i forellini. 

Il display, personalizzabile nei quadranti, con uno dedicato all’analisi del workout settimanale impreziosito da consigli per nuove routine, è un touchscreen risoluto in 240×240 pixel, con retroilluminazione curata automaticamente da una matrice di LED: il panciotto offre i consueti sensori per la frequenza cardiaca, e il rilevamento della saturazione ossigeno nel sangue (quest’ultimo utile anche per l’acclimatamento in quota, in tandem con l’altimetro). 

Sempre in ambito salutistico, risultano presenti la valutazione dello stress, e il monitoraggio del sonno: la dotazione di un GPS integrato (con supporto delle reti Beidou, Galileo, Glonass, QZSS) contribuisce a fornire i rilevamenti su 80 attività sportive, tra cui sci, mountain bike, nuoto, corsa, camminata, escursionismo, e la navigazione off-line. Collegato allo smartphone via Bluetooth 5.0 per notifiche e avvisi di chiamata, il wearable può sfruttare l’app Suunto per programmare gli itinerari, far vedere i punti di partenza più popolari, e mostrare – su vari sport – le mappe di calore relative alle zone di maggior intensità agonistica. 

In fatto di autonomia, Suunto 9 Peak si avvale di una batteria che, caricata del tutto in una sola ora, offre 14 ore di autonomia nel caso si usi il device come semplice orologio: aggiungendovi le notifiche e il monitoraggio continuo si cala alla metà, 7 giorni, che diventano solo 170 ore in modalità Tour, col GPS. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non male: direi che il device si presenta piuttosto bene, con un design estremamente elegante. Addirittura sembra quasi che persino i 3 pulsanti laterali e la ghiera circolare sian stati sottoposti a un processo di sabbiatura: completo a livello di sensori, il modello in questione aggiunge anche piccole migliori, oltre al colpo da maestro rappresentato dall'integrazione del GPS per fare a meno dello smartphone.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!