Iscriviti

Star Labs annuncia gli ultrabook Star LabTop e Star Lite con sistema operativo Zorin OS

Passare da Windows a Linux, ancorché conveniente, non è mai molto facile: Star Labs, per aiutare i transfughi di Microsoft, ha annunciato la commercializzazione di due ultrabook animati dal sistema operativo Zorin OS 15, basato su Ubuntu.

Hi-Tech
Pubblicato il 3 luglio 2019, alle ore 12:30

Mi piace
6
0
Star Labs annuncia gli ultrabook Star LabTop e Star Lite con sistema operativo Zorin OS

Star Labs, società con base nel Regno Unito incentrata sulla distribuzione di portatili animati da Linux, ha annunciato una collaborazione con Zorin OS Technologies Limited, grazie alla quale sono giunti in commercio due portatili, noti come Star LabTop e Star Lite, animati da Zorin OS (un fork di Linux Ubuntu con pulsante Start ed app facili da installare), ideali per chi sogna di abbandonare progressivamente mamma Microsoft per il software libero.

Star LabTop, il più potente della coppia di laptop open-source (disponibili anche con Linux Mint ed Ubuntu), è un elegante ultrabook il cui display, un pannello ibrido (semi-gloss) da 13.3 pollici lo pone direttamente in competizione con i Surface Book 2 o con gli ultimi MacBook Air.

A spingerlo concorre, assieme a una scheda grafica integrata UHD Graphics 620 di Intel, anche un processore quadcore (da 1.8 GHz a 4 in TurboBoost) a risparmio energetico, di livello premium, rappresentato dall’i7-8550u. mentre le memorie, RAM (LPDDR4) e storage (SSD con supporto all’over provisioning per performance di scrittura casuale costantemente elevate), ammontano rispettivamente a 8 e 480 GB

Star Lite è il fratello minore, sia per prestazioni che per dimensioni, del modello visto precedentemente: si tratta in ogni caso di un ultrabook che integra, una volta aperto il suo telaio nero, un display da 11.6 pollici con risoluzione HD e, all’interno, un processore quadcore (da 1.10 a 2.50 GHz) Intel Pentium N4200, realizzato a 14 nanometri e con un basso valore di calore sviluppato (6 W) da dissipare. La RAM rimane costante con i suoi 8 GB a vantaggio del multi-tasking, ma lo storage si dimezza, scendendo a 240 GB, senza degradare troppo sulle performance, essendo comunque un veloce disco a stato solido.

Secondo quanto comunicato dall’azienda, la coppia dei nuovi portatili Star LabTop e Star Lite, animati dall’edizione 15 del sistema operativo Zorin OS (a base Ubuntu 18.04.2 LTS), sono già in vendita sul proprio store ufficiale, con un prezzo di 899 euro nel primo caso, e di soli 499 euro nel secondo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Avevo già provato in passato Zorin OS, che può essere scaricato liberamente dal web, avvalendomi di alcune macchine virtuali create con VirtualBox: la semplicità d'uso di questo fork di Linux Ubruntu è veramente notevole, anche se non è stata ancora raggiunte l'eleganza di Elementary OS, la personalizzazione di Linux che imita lo stile macOS. In ogni caso, per la leggerezza dimostrata, Zorin OS è in grado di assicurare soddisfazioni anche nell'ultraportatile lite visto in sede di articolo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!