Iscriviti

Soundcore Rise: ufficiale la neckband low cost per le attività sportive

Parte dall'India la commercializzazione della nuova neckband di Soundcore, la Soundcore Rise, messa in campo dal sotto-brand di Anker quale supporto low cost di qualità per la ripresa degli allenamenti, all'aperto o in palestra.

Hi-Tech
Pubblicato il 25 maggio 2020, alle ore 00:55

Mi piace
5
0
Soundcore Rise: ufficiale la neckband low cost per le attività sportive

Soundcore, brand di proprietà della cinese Anker, dopo gli auricolari smart Liberty Air X TWS dello scorso Marzo, torna ad ampliare il suo bouquet di prodotti audio, attraverso la comoda neckband Soundcore Rise, ufficializzata in India quale degna avversaria degli apprezzatissimi Realme Buds (1.799 rupie, ovvero 21.72 euro circa) di BBK Electronics. 

Soundcore Rise beneficia di un rivestimento idrorepellente applicato mediante nanotecnologie, idoneo a garantirle la certificazione IPX5, contro le infiltrazioni di polvere ed il sudore, sì da poter essere usata durante gli allenamenti e in palestra. La parte del collarino comprende un telecomando, che può essere utilizzato per varie routine, come saltare le canzoni, o regolare il volume durante una chiamata in vivavoce (essendo dotata di microfono).

Le unità di emissione, comode da indossare in quanto abbinabili ad archetti EarWings ed a gommini EarTips in 3 misure differenti, ospitano driver da 8 mm mentre, sulle superfici esterne, la presenza di pareti magnetiche ne consente l’aggancio combinato, in modo da non risultare soggette ad aggrovigliamenti. 

La connessione della neckband Soundcore Rise avviene mediante il Bluetooth 4.1, capace di gestire una connessione con la fonte a 33 piedi, 10 metri circa, di distanza. In tema di autonomia, a carica completata (in 1.5 ore) via microUSB, la stessa varia secondo la destinazione d’uso del prodotto: nell’ascoltare musica, si possono raggiungere le 12 ore di funzionamento laddove, nell’effettuare conversazioni telefoniche, il range temporale massimo supportato è di 10 ore. In ogni caso, il costruttore certifica la disponibilità della ricarica rapida, in virtù della quale con soli 10 minuti di rabbocco energetico, si riguadagna un’ora extra di riproduzione musicale. 

Soundcore Rise è disponibile nella sola nuance nera, a partire dall’e-commerce indiano Flipkart, presso cui risulta prezzata a 1.999 rupie, pari a pressappoco 24 euro nostrani, con annessi 18 mesi di garanzia a favore del consumatore. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - I primi feedback ricevuti dalla neckband Soundcore Rise sono sostanzialmente positivi, per la qualità costrittiva, la comodità, e la facilità d'uso, in particolar modo mentre si fa dello sport: tuttavia, la copertura della distanza dalla fonte non è ottimale, visto l'impiego del Bluetooth 4.1, e appare essere inferiore a quella dichiarata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!