Iscriviti

Sony HT-A5000: ufficiale la soundbar con calibrazione ambientale e sistema a 5.1.2 canali

Destinata ad arrivare sul mercato nel 2022, la nuove soundbar HT-A5000 è stata appena dettagliata da Sony, che ha messo in evidenza il supporto a diversi formati, la correzione e calibrazione del suono, la sinergia con le proprie TV BRAVIA e molto altro.

Hi-Tech
Pubblicato il 10 settembre 2021, alle ore 10:05

Mi piace
1
0
Sony HT-A5000: ufficiale la soundbar con calibrazione ambientale e sistema a 5.1.2 canali

Dopo l’oblungo e variopinto medio-gamma 5G di Luglio, il marchio giapponese Sony è tornato a focalizzarsi sui device per l’home theatre appontando una nuova soundbar premium, appena annunciata col nome di Sony HT-A5000.

Quest’ultima, pur dimensionata a 1.210 x 67 x 140 mm, scongiura l’effetto lingottone ingentilendo le forme attraverso lo smussamento dei bordi: onde assicurare un suono realmente surround, il sistema a 5.1.2 canali in questione schiera frontalmente tre speaker X-Balanced con uno centrale, ne punta due verso l’alto per ottenere (in coppia con la tecnologia Vertical Surround Engine) il riverbero dal soffitto senza che sia necessario appendervi un altoparlante mentre, ai lati, due speaker erogano i suoni per ottenere (assieme alla tecnologia S-Force PRO Front Surround) il ribalzo dalle pareti, laddove ai due subwoofer integrati (ai lati dello speaker X-Balanced centrale) spetta il compito di esaltare i bassi. 

La soundbar Sony HT-A5000 è accreditata del supporto a diversi standard, tra cui Dolby Digital (anche Plus), DTS (anche HD, HD Master Audio), e DTS:X, con la funzionalità AI DSEE Extreme che, intervenendo sui formati più compressi, recupera loro le frequenze andate perse durante il campionamento. Sempre in tema di adeguamento audio, non manca la tecnologia di calibrazione ambientale Sound Field Optimization, con i microfoni che forniscono al sistema le info su ostacoli, dimensioni della stanza, e posizione della soundbar, prima di adeguare l’emissione sonora. 

Capace di operare in tandem con taluni modelli compatibili di smart TV della stessa marca, serie BRAVIA, la Sony HT-A5000, usando la funzione Acoustic Center Sync e un collegamento via cavo, permette di usare, in un contesto multi-canale, l’emissione dell’apparecchio televisivo come canale centrale e di esportare le proprie impostazioni, per un rapido accesso visivo, nella sezione BRAVIA Quick Setting dell’interfaccia della smart TV. 

Nella soundbar Sony HT-A5000 sono davvero tante anche le porte e le tecnologie di connettività, basti pensare al fatto che l’utente potrà avvalersi con la stessa di due HDMI, una delle quali 2.1 con eARC, di una porta USB, di un ingresso ottico, del Bluetooth 5.0 (con codec AAC, SBC, LDAC in ricezione), del Wi-Fi ac, senza rinunciare al casting dei contenuti via Chromecast e AirPlay 2: compatibile con servizi quali Spotify (Connect), su Nugs Deezer, Tidal, e Amazon Music HD, supporta l’immersivo formato 360 Reality Audio e, usando device idonei, può essere controllata via Assistant o Alexa. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La soundbar in questione, destinata ad arrivare nel mercato europeo al prezzo di 900 euro ai primi del 2022, si pone un gradino sotto la verticistica HT-A7000, ma non si fa mancare nulla, annoverando un'impressionante serie di tecnologie per il surround, il recupero qualitativo della musica, potendo anche estendere l'output associandosi a una smart tv Sony o avvalendosi degli speaker posteriori wireless SA-RS3S e del subwoofer wireless SA-SW5 / SA-SW3.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!