Iscriviti

Philips The One: arrivano in Italia le smart TV 4K con HDR, Dolby (Vision/Atmos) e comandi vocali

Ormai, ad Amsterdam, è quasi tempo di prepararsi per l'IFA 2019: nel frattempo, la novità più interessante prospettata a fine Gennaio, le smart tv "Philips The One", arrivano in commercio in Italia, con UHD HDR e supporto ad Assistant/Alexa.

Hi-Tech
Pubblicato il 1 luglio 2019, alle ore 11:43

Mi piace
10
0
Philips The One: arrivano in Italia le smart TV 4K con HDR, Dolby (Vision/Atmos) e comandi vocali

In attesa delle prossime smart TV del marchio, previste per l’IFA 2019 di Berlino, Philips ha finalmente messo in commercio, dopo gli accenni di fine Gennaio, a partire da 649 euro, le televisioni intelligenti “Philips The One” della Performance Series provviste di assistenti vocali e supporto ai formati HDR.

Le smart TV Philips The One arrivano in Italia in due modelli, sostanzialmente uguali, a parte qualche leggera variazione estetica, come nel caso delle finiture opache per il 7304, o dello chassis in metallo cromato sul 7354: in ambedue i casi, è possibile orientare al meglio l’area di visione, prevista in diagonali da 43/50/55/65 pollici su display LCD UHD/4K, grazie alla base di appoggio girevole a forma T. 

Il comfort nella visione tramite le smart TV Philips The One è ottenuto grazie alle tre strisce di LED poste sul retro (ai lati e in alto), capaci di emanare (tecnologia Ambilight) la stessa tonalità di luce prevista dalle immagini che scorrono sullo schermo: in tal modo, oltre ad ottenere un minore stress per gli occhi, si ha anche l’impressione di immagini che si aprono verso l’esterno.

A contribuire alla qualità visiva, invece, interviene il meccanismo di retroilluminazione a LED diffusi su tutta la superficie (Direct LED) con attenuazione di alcuni difetti tipici di questa modalità grazie al Micro Dimming Pro che migliora il contrasto, ad esempio facendo perdere meno dettagli preziosi nelle porzioni di scena più scure. Non manca, inoltre, per una qualità visiva simile a quella dell’occhio umano, il supporto allo standard HDR: rispetto a quanto noto in precedenza (Dolby Vision ed HDR10+), è presente anche il supporto ai formati HDR10 e, tipico delle trasmissioni televisive, HLG.

Anche la resa sonora delle nuove smart TV Philips The One risulta curata alla perfezione, con un’emissione audio da 20W complessivi, merito di due speaker integrati di tipo Full Range da 10W cadauno: l’emissione può beneficiare della calibrazione tramite le 5 bande dell’equalizzatore ad hoc, e dell’immersività garantita dal supporto al Dolby Atmos

Ormai dei veri e propri miniPC, anche le smart TV Philips The One hanno uno storage, qui da 16 GB, ed un processore, nella fattispecie con 4 core (Cortex A53 di ARM), formato dal chip Philips P5 di 3° generazione: lato software, è presente una personalizzazione di Android TV basata su Pie 9.0, ed il supporto ai comandi vocali. In questo caso, mediante il microfono accluso nel telecomando, è possibile sfruttare direttamente Google Assistant, anche per comandare gli accessori smart compatibili presenti in casa (ad. es. le lampadine Hue), o indirettamente (passando per gli smart speaker Echo) anche Amazon Alexa

Per i listini, i prezzi delle smart TV Philips The One variano secondo il modello ed il diverso polliciaggio scelto. La variante 7304 da 43” costa 649 euro, quella da 50” arriva a 749 euro, mentre 100 in più ne richiede quella da 55 pollici: il maxi schermo da 65”, invece, tocca quota 999 euro, praticamente un migliaio di euro. Passando al modello 7354, infine, l’entry level da 43” parte da 699 euro, per toccare anche qui i 999 nel caso dei 65 pollici: nel mezzo, a 749 e 849 euro, sono collocate rispettivamente le diagonali da 50 e 55 pollici. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Documentandomi un po', ho visto come non basti intervenire sulla risoluzione per avere una resa visiva di gran livello, in una (smart) TV: conta anche il supporto ai formati dell'immagine, e la retroilluminazione: quella Direct LED non garantisce consumi bassi e spessore più piccolo come quella Edge, in cui i LED sono pochi e messi di lato ma, coi dovuti accorgimenti, offre un contrasto più soddisfacente, addirittura vitale quando - ad esempio - si videogioca ad alti livelli. Sotto quest'aspetto, le Philips The One si difendono bene: mettiamoci anche gli assistenti vocali, e gli speaker integrati da 10W ciascuno, e - anche partendo dai semplici 43'' - si hanno soluzioni con un eccellente rapporto tra qualità e prezzo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!