Iscriviti

Panasonic Toughpad FZ-G1 ATEX, arriva il tablet corazzato per gli ambienti esplosivi

Panasonic ha rinnovato il suo ultimo e iper resistente tablet da lavoro, realizzandone una versione sempre modulare e dalla grande autonomia (14 ore), ma con una certificazione che ne consente l'uso in ambienti esplosivi: ecco il Panasonic Toughpad FZ-G1 ATEX.

Hi-Tech
Pubblicato il 31 gennaio 2018, alle ore 10:42

Mi piace
6
0
Panasonic Toughpad FZ-G1 ATEX, arriva il tablet corazzato per gli ambienti esplosivi

Panasonic, il colosso della tecnologia nipponica noto anche per i suoi terminali di calcolo “estremi”, ha annunciato una nuova versione del suo ultimo e super resistente tablet rugged Toughpad FZ-G1 che, questa volta, amplia i settori di impiego grazie alla possibilità di sfoggiare una certificazione che ne garantisce la resistenza negli ambienti esplosivi.

Il Panasonic Toughpad FZ-G1 in questione ha la classica forma spigolosa con angoli rinforzati e, ora, dispone anche di una speciale custodia in pelle: al suo interno troviamo un processore Intel Core i5-6300u vPro, scelto di sesta generazione per ampliarne la compatibilità, e la scheda grafica integrata Intel HD 520.

Corredato di connettività Wi-Fi ac Dual Band e Bluetooth 4.1, il tablet rugged della Panasonic dispone di un display da 10.1 pollici che può essere usato sotto la pioggia, la luce diretta del sole, con indosso i guanti, o avvalendosi di una penna a sfera.

Animato da Windows 10 Pro, il nuovo Toughpad FZ-G1 garantisce un’autonomia di 14 ore; confermata la modularità del terminale che, a seconda degli usi dell’utenza, può essere equipaggiato con microSD, lettore di codici a barre o di smart card, di un ingresso per la connettività cablata Ethernet LAN, di un localizzatore GPS, e di una seconda porta USB 2.0.

Le novità principali del nuovo modello constano nella certificazione ATEX, che ne garantisce l’usabilità in ambienti esplosivi, e ne permette l’uso da parte di chi lavora nell’industria chimica, petrolchimica, o del gas: non manca l’immunità ad acqua e polvere, di livello IP65, e la resistenza agli urti, come garantito dal rilascio della certificazione MIL-STD 810G.

Il nuovo Panasonic Toughpad FZ-G1 ATEX sarà disponibile dal mese di Febbraio, ad un prezzo – iva esclusa – di 3.240 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Quando si tratta di dover utilizzare un portatile, o un tablet, in determinati ambienti di lavoro, quello che conta è la resistenza del device: il nuovo Panasonic Toughpad FZ-G1 ATEX resiste agli urti, alle infiltrazioni di acqua e polvere, ed è indicato per i lavoratori impegnati in ambienti esplosivi. La potenza di certo non manca, con un processore Intel Core i5, e la modularità gli garantisce una vasta gamma di usi, senza preoccuparsi della quaestione autonomia. Unico appunto: forse sarebbe stato meglio adottare, su un device da lavoro, una versione LTSB (Long Term Servicing Branch) di Windows 10, senza Cortana, le applicazioni, ed altre amenità da utente consumer.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!