Iscriviti

Oukitel C21: ufficiale il nuovo e ambizioso low cost con layout posteriore originale

Arriva in commercio, dal 24 Agosto, il già pre-ordinabile smartphone Oukitel C21, proposto dall'omonimo brand cinese con specifiche di levatura maggiore, tra cui un ottimo display panoramico, una quadcamera, la porta Type-C, tanta RAM e un fingerprint fisico.

Hi-Tech
Pubblicato il 11 agosto 2020, alle ore 11:05

Mi piace
4
0
Oukitel C21: ufficiale il nuovo e ambizioso low cost con layout posteriore originale

Raramente uno smartphone low cost è in grado di differenziarsi dalla massa e, anzi, a suon di rinunce e compromessi, sono tanti i dispositivi entry level che navigano in un comodo anonimato: il nuovo Oukitel C21, appena presentato, smentisce tali premesse con inconsuete scelte stilistiche, e con specifiche tecniche che lo collocherebbero decisamente tra i middle-range, non fosse per il prezzo, molto accessibile.

Disponibile nelle nuance Midnight Black, Neon Purple e Ocean Blue, l’Oukitel C21 (157.3 x 75.7 x 8.75, per 170 grammi) propone un ampio display FullHD+ da 6.4 pollici, entro cornici ben ottimizzate (FullScreeen), con aspetto panoramico oblungo (19.3:9), ottimi angoli di visuale (IPS), senza particolari riflessi e anzi con colori vividi e ottima reattività (architettura tecnica di tipo in-cell).

Il comparto fotografico, coadiuvato dall’intelligenza artificiale, prevede una punch hole camera anteriore, da 20 megapixel (con face unlock e video a 720p), situata in un foro in alto a sinistra e, sul retro, di lato, un lingotto arrotondato inclusivo di Flash LED, di una quadcamera da 16 (principale, filtri di abbellimento, video a 1080p, autofocus con messa a fuoco fasica), 2 (macro), 2 (profondità), 2 (sensore ausiliario), e di uno scanner per le impronte digitali, posto in una posizione inconsueta.

Il centro nevralgico dell’Oukitel C21 è un processore octacore (2.0 GHz), l’Helio P60 di MediaTek, messo in coppia con la GPU ARM Mali-G72 MP3, con la quale condivide i 4 GB di RAM: lo storage, da 64 GB, espandibile via microSD, accoglie, file, app, e sistema operativo, Android 10. Non male il comparto connettività, che vede l’Oukitel C21 essere dotato di un Dual SIM, del 4G VoLTE, del Wi-Fi n dual band, del GPS (Glonass, Beidou, Galileo), del Bluetooth 5.0, e di una microUSB Type-C, per la ricarica della batteria, da 4.000 mAh, rapidamente a 10W. 

Nella speranza di poter vincere, via giveaway, uno dei 20 esemplari messi in palio per il consueto concorso di lancio, Oukitel C21 sarà ufficialmente in vendita dal prossimo 24 Agosto, al prezzo promozionale (sino al 28 Agosto, per 6.000 unità) di circa 89.99 dollari (poi portati a 189.99 dollari, ovvero a 173 euro). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Preso al prezzo promozionale (ma temo che finisca sold-out nel giro di qualche ora), l'Oukitel C21 potrebbe fare carta straccia della concorrenza low cost: le specifiche nel complesso sono molto buone, sia per lo schermo che per la RAM e le connettività. Manca l'NFC, ma non tutti lo adoperano per i pagamenti contactless, ed un sensore fotografico posteriore appare messo più che altro per far numero: forse 64 GB di storage sono pochi ma, a parte questi "Contro", non si può non valutare positivamente l'ultimo device Oukitel.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!