Iscriviti

OnePlus Buds Pro: ufficiali gli auricolari senza fili con ANC attiva e adattiva

Capaci di operare complessivamente per 38 ore, avvalendosi anche della ricarica wireless e rapida Warp Charge, gli auricolari tws Buds Pro di OnePlus mettono in campo una ANC smart adattiva ed il Bluetooth 5.2 con una modalità a bassa latenza per i gamers.

Hi-Tech
Pubblicato il 22 luglio 2021, alle ore 19:11

Mi piace
3
0
OnePlus Buds Pro: ufficiali gli auricolari senza fili con ANC attiva e adattiva

Assieme al nuovo OnePlus Nord 2 5G BBK Electronics ha presentato anche un nuovo paio di auricolari del tutto senza fili, rappresentato dagli OnePlus Buds Pro, maggiormente differenziati nello stile rispetto agli AirPods Pro di Apple, in arrivo in Europa il 1 Settembre (dopo i pre-ordini che partono il 18 Agosto) al prezzo di 149 euro.

Anche per non esser scambiati come di consueto per un prodotto Apple (cosa che l’anno scorso era valso un singolare sequestro alla dogana USA, con auricolari OnePlus Buds presi per AirPods), i nuovi tws OnePlus Buds Pro adottano una scelta stilistica curiosa: il corpo potrà essere in bianco lucido o in nero opaco ma, tramite un processo di metallizzazione sotto vuoto, lo stelo atto a ricevere i comandi touch, sarà in metallo lucido, assicurando anche una miglior resistenza a sudore e liquidi, come da certificazione IP55

Secondo il costruttore, i driver da 11 mm assicurano alti e bassi apprezzabili, senza contare il supporto al Dolby Atmos, il Bluetooth 5.2 (con codec LHDC e modalità Pro gaming con latenza a 94 ms) e, soprattutto, la presenza – grazie a 3 microfoni per unità – di una cancellazione attiva (sino a 40 decibel) e adattiva (in base al livello di disturbo nei dintorni) del rumore ambientale.

Ricorrendo alla companion app multi-piattaforma (Android e iOS) “HeyMelody“, tra le altre cose, sarà possibile anche ottenere un “Audio ID“, ovvero un profilo audio ad hoc per l’utente, che a tal scopo sarà guidato in un processo di calibrazione sulla base delle sue specificità uditive. Sul versante delle telefonate, invece, negli auricolari OnePlus Buds Pro sono di stanza gli algoritmi, cui spetta la mansione di defalcare il fastidioso sibilo del vento

L’ambito energetico prevede che gli auricolari OnePlus Buds Pro, grazie alle microbatterie da 40 mAh, assicurino 7 ore di autonomia ad ANC spento, che scendono a 5 avvalendosene, raggiungendo, in coabitazione con la custodia caricabile via Type-C, un’autonomia complessiva, nelle  medesime condizioni d’uso, rispettivamente di 38 e 28 ore: in ogni caso, disponibile anche la ricarica wireless Qi, gli auricolari in questione possono beneficiare della tecnologia di ricarica rapida Warp Charge desunta dai cellulari del brand, in ragione della quale 10 minuti di rabbocco portano 10 ore di funzionamento extra. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ammetto che la scelta stilistica è singolare, però effettivamente porta un plus di originalità che serviva: la cancellazione del rumore, oltre che attiva, è anche adattiva ed anche i gamers non sono stati trascurati, con una modalità ad hoc a bassa latenza. La presenza anche della tecnologia di carica rapida Warp Charge è una cosa che nessun altro potrà vantare, e di sicuro costituirà un elemento di vantaggio competitivo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!