Iscriviti

Nubia Watch: ufficiale il nuovo smartwatch curvo con eSIM ed NFC

Nell'evento concepito per la nascita del gaming phone low cost Red Magic 5S, assieme a vari accessori earable (auricolari e neckband), Nubia ha presentato anche un curvissimo smartwatch, in veste di Nubia Watch, praticamente lo stato dell'arte wearable.

Hi-Tech
Pubblicato il 28 luglio 2020, alle ore 17:49

Mi piace
4
0
Nubia Watch: ufficiale il nuovo smartwatch curvo con eSIM ed NFC

Il ricchissimo evento targato Nubia, appena conclusosi in Cina per la presentazione del Red Magic 5S, ha serbato non poche sorprese, anche in tema di accessori, visto che, oltre agli auricolari Nubia Reg Magic TWS (299 yuan o 36 euro, con 20 ore di autonomia e ganci regolabili), ed alla neckband Deuterium Necklace (sempre con 39 ms di latenza verso i top gamma Red Magic, a 60 con gli altri smartphone, con struttura ricavata con taglio al diamante), a salire alla ribalta è stato anche il nuovo smartwatch curvo Nubia Watch

Cadenzato nelle sgargianti livree Knight Black, Red Flame Red e Armor Green, il Nubia Watch (12541.5 x 14.2 mm, per 98 grammi) è il degno erede del prototipale Nubia Alpha, con – protetto da un vetro Gorilla Glass – un display AMOLED risoluto a 960 x 192 pixel (244 PPI) secondo una diagonale di 4.01 pollici ottenuta ricorrendo alla flessibilità di un panello in grado di curvarsi sino a invadere parte della superficie destinata al cinturino  (in silicone o nappa di pelle di vitello italiano), comunque intercambiabile. Sul lato destro, è presente un pulsante fisico per giostrarsi tra impostazioni e menu.

Lo chassis, con architettura giocoforza composita, ottenuta utilizzando l’acciaio inox 316L, l’alluminio, e la ceramica, ha permesso di alloggiare una batteria da 420 mAh, accreditata, con uso normale, di 36 ore di autonomia, che divengono 6.5 giorni in stand-by, anche grazie alle feature di risparmio energetico, ed alla gesture “pinch-out” che permette di spegnere il display come se si afferrasse qualcosa sulla sua superficie.

Dotato di un cardiofrequenzimetro per misurare la frequenza del battito cardiaco, e del GPS per rilevare le distanze percorse ed i passi sostenuti, il Nubia Watch, connesso via Bluetooth 5.0 allo smartphone, utilizza un modulo eSIM per amministrare – in totale indipendenza, assieme al microfono integrato – le telefonate, avvalendosi del Wi-Fi per scaricare le applicazioni sotto connessione stanziale, e di un modulo NFC per i pagamenti contactless. Il tutto, sotto la coordinazione hardware del processore Snapdragon Wear 2100 (Qualcomm 9809W, supportato da 1 GB di RAM e da 8 GB di storage) e quella software di un sistema operativo cucito su misura per tale wearable. 

La commercializzazione del Nubia Watch è imminente, schedulata per il 5 Agosto, sia su JingDong che sullo store ufficiale, quando sarà possibile effettuarne l’acquisto corrispondendo 1.799 yuan, ovvero circa 219 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Wow. Il primo modello, certo più spettacolare, era più che altro un esperimento di tecnica e stile: il più realistico Nubia Watch è qualcosa di più concreto ma di non meno suggestivo. Corredato di tutto punto, per essere un buon smart e sportwatch, è utilizzabile anche per gli impieghi più seri, con l'NFC e la eSIM e vanta un'autonomia inaspettata, considerando il datatissimo processore messo in campo. Il prezzo vale la suggestione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!