Iscriviti

Ningmei CR100: da Xiaomi il computer compatto con Windows 10

Esordisce con la formula del crowdfunding il nuovo miniPC Ningmei CR100, patrocinato da Xiaomi, con una scheda tecnica che propone 8 GB di RAM, uno storage SSD, oltre a una coppia di speaker stereo, all'interno di uno chassis poco più grande di uno smartphone.

Hi-Tech
Pubblicato il 26 giugno 2020, alle ore 09:26

Mi piace
8
0
Ningmei CR100: da Xiaomi il computer compatto con Windows 10

Xiaomi non è certo nuova nel settore dell’informatica, essendo produttrice dei Mi Notebook e dei RedmiBook: sul versante desktop, però, non avendo ancora realizzato un hardware autoprodotto in casa, il noto marchio cinese si è affidata da tempo al partner Ningmei, assieme al quale ha proposto, per ora sul crowdfunding Youpin, il miniPC Xiaomi Ningmei CR100.

Il nuovo computer compatto Xiaomi Ningmei CR100, con le sue dimensioni, pari a 192 x 188 x 54 mm, risulta solo di poco più alto rispetto ad uno smartphone Xiaomi Mi 9T: il suo peso, di 760 grammi, contribuisce a certificarne lo status di terminale hardware estremamente facile da spostare.

Frontalmente, lo Xiaomi Ningmei CR100 esibisce due porte USB 3.0 Type-A, una Type-C, un lettore di normali schede mnemoniche SD, due ingressi per jack d 3.5 mm (di cui uno per le cuffie e uno per il microfono), oltre al pulsante d’accensione: sul retro, nascoste alla vista, sono presenti la porta Ethernet (il sistema dispone comunque del Bluetooth 4.2 e del Wi-Fi a doppia banda), una HDMI, ed una VGA. Nessuna delle porte in dotazione al sistema viene occupata dalla necessità di collegare casse esterne, essendo integrati due speaker stereo.

La presenza di una serie di fessure verticali su tutti e 4 i lati rende presente, pur in uno chassis così esile, un sistema omnidirezionale di dissipazione del calore, generato da un comparto elaborativo più che sufficiente per la maggior parte delle mansioni base.

Nello specifico, Xiaomi Ningmei CR100 si avvale di un processore quadcore quadthread (da 1.5 a 2.5 GHz in Turbo Boost) realizzato a 14 nanometri, l’Intel Celeron J4105, portatore di una scheda grafica integrata Intel UHD 600 con supporto al 4K@60fps: la RAM, di tipo DDR4, ammonta a 8 GB, mentre lo storage, veloce in quanto SSD, rasenta un ammontare di 256 GB

Ufficialmente, il prezzo di vendita dello Xiaomi Ningmei CR100 è di 1.499 yuan, pari a pressappoco 188 euro ma, sul menzionato crowdfunding proprietario, Xiaomi lo ha listato promozionalmente a 1.399 yuan, circa 176 euro, all’interno di un kit tutto compreso inclusivo anche di tappetino, mouse+tastiera wireless, e pennetta da 16 GB marchiata U Disk. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Gli Intel Celeron non saranno fulmini di guerra ma, quanto meno, sono molto meglio di quei "chiodi" degli Atom: nulla da eccepire sulla quantità della RAM e sulla scelta di uno storage SSD. Probabilmente, tra multi-tasking per compiti base e caricamento di Windows 10, non dovrebbero esservi grossi problemi: forse, però, un Bluetooth 5.0 sarebbe stato consigliabile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!