Iscriviti

Minisforum: ufficiale il mini desktop HM450 con AMD Ryzen 5 4500U

Dal quartier generale di Hong Kong, i laboratori hardware di Minisforum hanno comunicato l'assemblamento di un nuovo computer compatto da scrivania, battezzato Minisforum HM50: eccone le specifiche ed i relativi prezzi.

Hi-Tech
Pubblicato il 11 aprile 2021, alle ore 20:35

Mi piace
5
0
Minisforum: ufficiale il mini desktop HM450 con AMD Ryzen 5 4500U

Specialista in mini-computer, il marchio cinese Minisforum, dopo l’EliteMini BOX X400 di Gennaio, ha alzato il sipario sul nuovo, quasi NUC, Minisforum HM50, animato da Windows 10 Pro, e disponibile all’acquisto in due configurazioni pre-assemblate, rispettivamente, quanto a RAM e storage, da 16+256 (699 dollari) e 16+256 GB (739 dollari).

Decisamente compatto (150 × 150  x 56 mm, per 700 grammi), il Minisforum HM50 sfrutta gli 1.24 litri del volume per ospitare il processore esacore (senza multi-thread) AMD Ryzen 5 4500U con architettura Zen 2 e litografia a7 nanometri, boost elaborativo sino a 4.0 GHz, e GPU integrata Radeon da 1.500 MHz massimi: la RAM DDR4, con due banchi SO-DIMM, può essere estesa sino a 64 GB, mentre lo storage SSD (PCI Express 3.0 x4) è affiancato da sue slot da 2.5 pollici con interfaccia SATA, dove poter aggiungere un hard disk meccanico per i dati e magari un altro SSD per un dual boot system (es. con Linux). 

Assieme alla potenza, anche la versatilità è tra le doti principali del mini computer HM50 di Minisforum: grazie all’attacco VESA, può essere nascosto dietro un monitor, mentre la presenza di una HDMI 2.0, di una DisplayPort 1.2, e di una USB Type-C con DP 1.2 permette di collegarvi financo 3 display risoluti in UHD a 60 Hz.

Le restanti porte in dotazione partono da due RJ45 per l’Ethernet LAN, rispettivamente da 1,0 e 2,5 GBit per secondo, e prevedono ben sei USB 3.2 Type-A (di cui due di 2a gen, sino a fino a fino a 10 Gbps e quindi ex USB 3.1, e quattro di 1a generazione, sino a fino a 5 Gbps, e quindi ex USB 3.0). L’alimentazione, per fornire energia all’intero sistema, arriva da una USB Type-C supplementare, posta sul retro, nascosta alla vista e più vicina all’alimentatore a parete. 

Decisamente completo, il mini desktop Minisforum HM50 non rinuncia nemmeno alle connettività senza fili e, a tal scopo, si avvale di un modem per il Bluetooth 5.1, utile per connettere ad esempio tastiera e mouse senza fili, o un control pad in ottica gaming, e per il Wi-Fi ax/6, sì da collegarsi a internet con la massima libertà di ubicazione possibile. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Minisforum è sempre una garanzia quando si tratta di computer poco voluminosi: trovo molto pratico il modello appena presentato, visto che può essere agganciato dietro un monitor, avendo a fianco altri due schermi, per un pratico multi-tasking. La potenza non manca, e le capacità della grafica integrata Radeon non vanno affatto sottovalutate.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!