Iscriviti

MiniPC: ecco i nuovi modelli proposti dalle asiatiche Zotac e Chuwi

Di recente, alcune hardware house cinesi, apprezzate per soluzioni di elaborazione dati particolarmente compatte e salva-spazio, hanno presentato delle nuove proposte in tema: ecco quanto annunciato, in ambito miniPC con Windows, da Zotac e Chuwi.

Hi-Tech
Pubblicato il 27 maggio 2019, alle ore 12:03

Mi piace
8
0
MiniPC: ecco i nuovi modelli proposti dalle asiatiche Zotac e Chuwi

Apprezzati per la loro capacità di offrire buone capacità operative (per usi di intrattenimento multimediale e produttività base da ufficio), i miniPC si sono recentemente arricchiti di nuovi modelli, in arrivo dall’Eldorado cinese dello Shenzhen, grazie alle nuove proposte di Zotac e Chuwi. 

La cinese Zotac, specializzata in computer compatti, in vista del Computex 2019 ha anticipato parzialmente due nuovi modelli di mini computer Desktop. L’Edge M-Series, indicata per usi di edge computing (es. domotica) si presenta come un parallelepipedo compatto, con 32 mm di altezza, senza rinunciare a un sistema di dissipazione basato su una ventola in appoggio ai processori Intel Core: lo storage, invece, si avvale di due slot per storage a stato solido (SSD) M.2. Ai lati sono presenti diverse porte: frontalmente, oltre al pulsante d’accensione con LED, sono ubicate due porte USB 3.1, di cui una Type-C, ed un jack da 3.5 mm per le cuffie, mentre dietro, assieme all’ingresso per l’alimentazione, troviamo una porta per l’Ethernet LAN, una HDMI, due DisplayPort, l’antenna Wi-Fi, e due porte USB 3.1 di tipo A. A destra, lungo una delle griglie d’aerazione, si intravvede una feritoia per l’inserimento delle schedine SD, per acquisire dati (ad es. dalla propria fotocamera).

Lo ZBox Magnus EN72070V, più robusto in quanto provvisto di una GPU dedicata (la GeForce RTX 2070 di Nvidia), viene definito “Mini Creator PC” in quanto adatto non solo al gaming ma, più che altro, alle attività di post produzione e ideazione multimediale. Sempre provvisto di un telaio bucherellato, all’esterno di quest’ultimo propone frontalmente una microUSB Type-C, jack distinti per cuffie e microfono, una USB 3.1, ed uno slot per le SD mentre, dietro, ospita due ingressi per l’Ethernet LAN, due antenne Wi-Fi, quattro porte USB 3.0, una microUSB Type-C, due HDMI, una DisplayPort, e l’attacco per l’alimentazione.

Ad una prima occhiata il cinese Chuwi GT Box (17.30 x 15.80 x 7.30 cm, per 1.6 kg) potrebbe sembrare uguale al passato Chuwi HiGame, concepito per essere il primo desktop da gaming compatto, ma frenato da una prezzistica piuttosto elevata (1.099 dollari nella configurazione con processori Intel Core i7): il modello attuale, invece, ne riprende la filosofia (sempre con Windows 10) e la rende più accessibile, grazie a qualche compromesso nel processore, qui rappresentato da un chip dual core (2 GHz) Broadwell (l’i3-5005U), sempre Intel, con 15 watt di calore dissipato e GPU integrata Intel HD 5500 (idonea a supportare il codec H.265), abbinato a 8 GB (max 16) di RAM (DDR3) ed a uno storage (espandibile vista la disponibilità di uno slot da 2.5”) da 256 GB, ultraveloce in quanto SSD

Con un frontale pulito, ove compare solo il pulsante d’accensione, è sul retro che si concentrano tutte le porte del Chuwi GT Box, con due jack per cuffie e microfono, quattro USB (di cui due 3.0 Type-A), due HDMI, ed una RJ-45per l’Ethernet LAN: ovviamente, non mancano le connettività wireless, grazie al modem per il Bluetooth 4.0 ed il Wi-Fi ac. Già disponibile per il mercato europeo, il nuovo miniPC Chuwi può essere acquistato, con uno sconto del 16% sul prezzo abituale, a 249.30 euro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Zotac e Chuwi hanno sempre ufficializzato delle idee interessanti in ambito miniPC e, con le nuove proposte, non si sono smentite: nel caso del primo colosso cinese, in attesa dei dettagli completi dal Computex 2019, è già possibile apprezzare la versatilità di progetti dotati di un'ampissima dotazione di porte mentre, passando a Chuwi, la proposta hardware, già matura, riesce finalmente a raggiungere un buon equilibrio tra qualità e prezzo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!