Iscriviti

MII-V: da Beelink in promo l’ultimo miniPC per la produttività e l’intrattenimento

Giusto in tempo per il Cyber Monday arriva la promozione targata Beelink che, specialista in set-top-box Android e mini computer Windows, propone il miniPC MII-V con processore Intel Celeron, espandibilità dello storage, Wi-Fi ac e LAN Gigabit.

Hi-Tech
Pubblicato il 2 dicembre 2019, alle ore 01:29

Mi piace
5
0
MII-V: da Beelink in promo l’ultimo miniPC per la produttività e l’intrattenimento

Salvaspazio come i portatili, ma con maggiori possibilità d’espansione, i miniPC animati da Windows stanno conoscendo una stagione di grande popolarità, nelle case (salotti compresi) e negli uffici degli utenti, per la loro capacità di offrire tanta potenza in silhouette compatte molto spesso anche eleganti. È questo il caso della recente proposta low cost della cinese Beelink che, messa da parte la consueta produzione di set-top-box Android based, ha riversato la stesa cura nel redmondiano MII-V.

Beelink MII-V, proprio come i più blasonati Intel Nuc, ha una classica forma squadrata, ma con angoli curvi, ben dimensionata (120 x 120 x 24 mm), con diverse porte lungo il perimetro: frontalmente, palesa un LED di funzionamento, molto discreto, mentre ai lati – sia a destra che a sinistra – schiera due porte USB 3.0 Type-A (per un totale di quattro). Sul retro, sottratti alla vista, oltre al pulsante d’accensione, vi sono l’ingresso per l’alimentazione, un jack da 3.5 mm per le cuffie, una HDMI, una VGA, ed una RJ45 per l’Ethernet LAN (a 1GB/s). 

Restando sul piano delle connessioni, oltre al summenzionato ingresso per il cavo Gigabit, non manca – ma all’interno – un modem per il Wi-Fi ac, dual band, e per il Bluetooth 4.0 (ad es. per collegare un combo fatto da tastiera e mouse senza fili).

Con un sistema di dissipazione in alluminio piazzato verso l’alto (e gli sfiatatoi ai lati), non è un problema smaltire il basso calore dissipato (10 W di TDP) dal processore, un dual core (da 2 a 2.5 GHz in Turbo Boost) Intel Celeron J3355, della generazione Apollo Lake, realizzato con microarchitettura Goldmont a 14 nanometri, qui messo in tandem con la scheda grafica Intel HD Graphics 500 (sino a 700 MHz, con supporto alle librerie DirectX ed OpenGL).

La RAM (LPDDR4) ammonta a 4 GB, mentre lo storage ne conta 64, e beneficia sia di un lettore per schede SD che del provvidenziale slot libero da 2.5 pollici, idoneo ad accogliere sottili ma capienti hard disk meccanici o esili ma rapidissimi SSD. Un ulteriore contributo alla produttività, nel Beelink MII-V, è offerto dal sistema operativo, preinstallato dal produttore in veste di Windows 10 Home.

Corredato in confezione da una pratica staffa, per l’attacco VESA, sì da poter anche essere ancorato ad un muro o, meglio ancora, nascosto dietro un monitor, il Beelink MII-V è usualmente venduto, su Bangood, a 149.99 dollari, corrispondenti a pressappoco 136 euro nostrani ma, in occasione del Cyber Monday, è prezzato col 23% di sconto, a 114.99 dollari, ovvero interno ai 104 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Praticamente 100 euro per un vero e proprio mini computer desktop non sono male. Il Wi-Fi è ac dual band ed il sistema di dissipazione, silenzioso, ne consente l'uso anche per l'intrattenimento multimediale (compreso un gaming senza pretese). Ottima la staffa VESA e l'espandibilità dell'archiviazione tramite uno slot libero, posto che 64 GB di memoria eMMC (quella degli smartphone economici) era davvero troppo basic.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!