Iscriviti

Mi Dual Driver: ufficiali i nuovi auricolari cablati made by Xiaomi

Protagonista indiscussa delle vendita nel ramo degli smartphone, la cinese Xiaomi intende esserlo anche in quello dei relativi accessori, da oggi comprensivi di un nuovo paio di auricolari auto-prodotto, rappresentato dagli Xiaomi Mi Dual Driver.

Hi-Tech
Pubblicato il 26 febbraio 2020, alle ore 00:18

Mi piace
5
0
Mi Dual Driver: ufficiali i nuovi auricolari cablati made by Xiaomi

L’idea cardine della cinese Xiaomi è quella di costituire, attorno ai propri smartphone, un vero e proprio ecosistema di prodotti e servizi, di tipo modulare, in cui ogni elemento di nuovo conio costituisce un tassello essenziale. In tale contesto si inseriscono anche le messe in campo di continui accessori di tipo audio, tra cui – oltre al già noto Mi Outdoor Bluetooth Speaker – i nuovi auricolari Xiaomi Mi Dual Driver.

Già disponibili all’acquisto nel mercato d’esordio, quello indiano, ove sono prezzati a circa 10 euro (799 rupie) oltre che negozi fisici Mi Home anche sul sito dell’azienda, Mi.com, gli Xiaomi Mi Dual Driver scendono in campo con un case in alluminio anodizzato, blu o nero, decisamente leggero ma non per questo poco resistente che, ricevuto un effetto sabbiatura dall’impiego di zirconi, risulta anche immune a graffi e impronte varie.

Il tettuccio, in un nero “carbon like”, cela un magnete che consente alle due gemme di agganciarsi l’un l’altra quando non in uso: dalle stesse, poi, si dipana un cavo, da 1.25 metri che, realizzato in nylon intrecciato, in modo da evitare ogni attorcigliamento di sorta, ingloba nel mezzo un pad di controllo (a 3 pulsanti) per gestire la musica, le telefonate, e consentire la chiamata in causa dell’assistente digitale.

Dulcis in fundo, la parte conclusiva del cavo termina con un sempre più raro jack da 3.5 mm, con angolo a 90° (quindi ad L), per un pratico, sicuro, e poco ingombrante collegamento fisico allo smartphone dal quale si ascolta la musica o la telefonate in corso. 

La sezione sonora degli auricolari Xiaomi Mi Dual Driver principia con le capsule in-ear, necessarie per incastonarsi comodamente (grazie ai gommini in 3 misure diverse) nelle cavità auricolari, isolandole dai rumori esterni: in seguito, offrono il loro contributo due driver dinamici, rispettivamente da 8 e 10 mm, in grado di coprire un ampio range di frequenze (20-40000Hz), offrendo bassi corposi ma, in virtù di una ridotta distorsione del suono, anche frequenze alte e media nitide e per nulla sacrificate. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sono curioso di vedere a che prezzo gli Xiaomi Mi Dual Driver verranno proposti in Occidente dai primi importatori: a 10 euro sarebbero assolutamente da acquistare, essendo degli auricolari davvero ben realizzati. Anche il ricorso al dual driver è motivo di curiosità perché, sulla carta, aggiunge effettivamente una maggior copertura delle frequenze per un suono che dovrebbe essere più ricco nelle sue sfaccettature.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!