Iscriviti

Mi Bunny Children Phone Watch 3C, ufficiale il nuovo smartwatch Xiaomi per bambini e genitori

Xiaomi, attiva in diversi segmenti hardware, non ultimo quello dei wearable, ha approfittato del weekend per ufficializzare proprio il nuovo Mi Bunny Children Phone Watch 3C, con strumenti di parental control, destinati all’utenza dei bambini.

Hi-Tech
Pubblicato il 4 agosto 2019, alle ore 22:40

Mi piace
6
0
Mi Bunny Children Phone Watch 3C, ufficiale il nuovo smartwatch Xiaomi per bambini e genitori

Dopo aver aggiornato il mini robot per bambini nel Febbraio scorso, Xiaomi ha appena annunciato la nuova iterazione del suo smartwatch per l’infanzia, il Mi Bunny Children Phone Watch 3C che, rispetto al modello di circa un anno fa, migliora notevolmente le specifiche, con un prezzo (circa 52 euro, o 398 yuan) all’altezza dell’upgrade.

Come il modello targato Luglio 2018, anche il nuovo Mi Bunny Children Phone Watch 3C mantiene un’impermeabilità IPX7 contro contatti occasionali e accidentali con i liquidi ma, in più, vengono adottati particolari accorgimenti a beneficio del display.

Quest’ultimo, un pannello AMOLED circolare, da 1.3 pollici, ha una risoluzione pari a 240 x 240 pixel, e risulta ben leggibile anche ai lati del vetro 2.5D, stanti 160° di angolo visuale. Onde contenere la vivacità dei pargoli, è protetto da un vetro Gorilla Glass e, grazie a un filtro oleofobico, non trattiene nemmeno le impronte.

All’interno, la batteria da 780 mAh garantisce da 4 a 7 giorni di autonomia, a seconda delle funzionalità che si utilizzano. Provvisto anche di un sensore di gravità, il Mi Bunny Children Phone Watch 3C vanta le connettività 4G via China Unicom ed il supporto al Wi-Fi in modo che, sfruttando la fotocamera grandangolare (84.8°) da 2 megapixel (f/2.4), il pargolo possa effettuare videochiamate HD (con contatti pre-approvati dai genitori).

Se, invece, il desiderio è quello di imparare qualcosa (magari durante la scuola materna o elementare), il giovane utente del wearable potrà tranquillamente chiedere all’assistente virtuale XiaoAI di confrontarsi con dei contenuti educativi (filastrocche e canzoncine comprese, senza trascurare indovinelli, risposte alle curiosità da un motore di ricerca, e giochini) pensati per la sua giovane età.

Ovviamente, nel Mi Bunny Children Phone Watch 3C, non mancano degli strumenti di parental control che aiutano i genitori nell’instillare buone abitudini (es. la programmazione delle sveglie) o che li tranquillizzano sul dove siano i pargoli in ogni momento della giornata, in virtù del GPS con reti di localizzazione A-GPS/BeiDou, che consente di tracciare i bambini anche indoor, nei principali aeroporti, in circa 4.000 centri commerciali, e in varie stazioni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Qualche smartwatch per l’infanzia inizia a vedersi anche da noi, quasi esclusivamente offerto dagli operatori telefonici con degli appositi piani dati: tuttavia, tra quelli sovente proposti, non figurano quelli di Xiaomi che, scheda tecnica alla mano, come visto anche quest’anno, si dimostrano tra i più avanzati. Certo, andrebbero calibrati sulla realtà italiana, magari con Google Assistant, e il GPS tracking indoor entro precise località del Bel Paese.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!