Iscriviti

MateBook D14 SE: ufficiale il nuovo notebook low cost di Huawei

Quasi uguale rispetto al predecessore dicembrino, il nuovo MateBook D14 SE di Huawei nasconde un display più economico e dimezza la RAM, lasciando tutto il resto, compresa la fotocamera a incasso e i processori di 11a gen, intonso.

Hi-Tech
Pubblicato il 14 gennaio 2022, alle ore 01:30

Mi piace
2
0
MateBook D14 SE: ufficiale il nuovo notebook low cost di Huawei

Poco dopo lo scorso Natale, Huawei lanciò la serie di notebook premium MateBook D 2022, in vista del nuovo anno: nelle scorse ore, l’importante brand cinese è tornato a occuparsi di portatili, stante la perdurante stretta in ambito mobile, sfoggiando il laptop MateBook D14 SE, animato dal sistema operativo Windows 10 Home (con Huawei PC Manager e Monitor Manager), proposto nelle colorazioni Space GreyMystic Silver ad appena 3.899 yuan (534 euro circa). 

Lo Huawei MateBook D14 Se ha un telaio metallico (322.5 x 214.8 x 15.9 mm, per 1.38 kg) praticamente uguale nel design ai predecessori, e quindi all’insegna di un minimalismo estremamente elegante.

Curato, ad esempio, è il display, le cui cornici sono spesse appena 4.8 mm su 3 lati (anche grazie al fatto che la webcam, da 1 mpx, purtroppo continui a essere nascosta nella tastiera): nel caso specifico, si tratta di un pannello da 14 pollici risoluto in FullHD (1920 x 1080 pixel), con contrasto a 800:1, 250 nits, 178 gradi di angolo visuale, ma meno costoso del pannello dicembrino (100% sRGB) visto che vanta solo il 45% di copertura sulla scala colore NTSC

Sotto la tastiera, di dimensione normale e con tasto d’accensione 2-in-1 in quanto anche fingerprint, opera il processore quadcore (4.7 GHz) a otto threads Intel Core i7 1165G7, quindi non aderente alla recentissima famiglia Alder Lake, provvisto di scheda grafica integrata Intel Iris Xe: lo storage, SSD PCIe, è da 512 GB come in  precedenza, ma la RAM, DDR4, è stata dimezzata da 16 a 8 GB, costituendo un ulteriore motivo di risparmio sul precedente modello, che non a caso costava di più (4.699 yuan, 644 euro).

Presente la batteria da 56 Wh caricabile via Type-C, nel MateBook D14 SE di Huawei, che tra le altre cose supporta bene i meeting online in ragione dei due speaker e dei due microfoni di cui è dotato, sono presenti diverse porte (jack da 3.5 mm, HDMI, USB Type-A 2.0, USB 3.0 Type-C) e connettività (Wi-Fi e Bluetooth 5.0). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Huawei ha realizzato in pratica un D14 downgraded, tagliando dove poteva, ovvero sulla RAM, senza impattare troppo sulla fluidità per un notebook (certo non da gaming o post produzione grafica) e sulla qualità del display (non tangibilmente per un occhio non allenato). Personalmente trovo più irritante il fatto che la fotocamera continui a esser messa nella tastiera: già che ci si trovava, poi, si poteva pure far uscire il portatile direttamente con Win 11, senza costringere l'utente ad aggiornarselo da sé.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!