Iscriviti

LG illustra le novità per le serie di soundbar previste per il 2022

Saranno davvero tante le novità che LG introdurrà nelle soundbar che usciranno sul mercato nel corso del 2022, con miglioramenti generali nel sound, nelle funzionalità, e anche a livello di connettività.

Hi-Tech
Pubblicato il 13 gennaio 2022, alle ore 08:42

Mi piace
1
0
LG illustra le novità per le serie di soundbar previste per il 2022

Alla scorsa edizione del CES 2022, il brand coreano LG ha portato non pochi prodotti per l’home entertainment, tra cui smart TV e soundbar. Tra queste ultime, meticolosamente innovate in vari punti, sono stati anticipate diverse serie, oltre a quella premium (intravvista a Dicembre) S95QR

Fra le specifiche della nuova linea di soundbar che LG ha schedulato per il 2022 vi sono degli chassis ridisegnati per la soundbar stessa, che si troverà ad accogliere altoparlanti più grandi, all’insegna di un cambiamento che ha coinvolto anche i subwoofer (col passaggio dello spazio interno da 17 a 18 litri, laddove per i woofer le dimensioni salgono da 17.78 e 20.32 cm). Un’altra area di intervento è stata quella della connessione con i satelliti posteriori, per le soundbar che sono provvisti, attraverso l’innesto di chip che garantiscano una più stabile connettività.

In alcuni modelli di soundbar, arriva un canale centrale uplink leggermente inclinato in avanti che, segnatamente, non parteciperà attivamente agli standard Dolby Atmos o DTS: X per un suono immersivo a 360°, ma avrà il compito di migliorare l’intonazione e il volume del suono, con la conseguenza che i dialoghi si noteranno più nitidamente rispetto ai circostanti effetti di sottofondo.

Addirittura, nel succitato modello di punta, si è migliorato il suono rendendolo più uniforme per i canali di sinistra e destra attraverso un escamotage passato per il miglioramento degli altoparlanti posteriori da 6 canali, visto che sul piano orizzontale è stato introdotto un secondo altoparlante, con lo scopo di creare, in qualsiasi punto della stanza, un campo sonoro più ampio. Gran parte dei modelli si soundbar supporteranno l’audio Hi-RES (24 bit / 192 kHz) e si avvarranno della collaborazione con Meridian Technology, sì da poter convertire in 5.1 o 7.1 canali le tracce audio originariamente a 2 canali.

Anche la calibrazione automatica, in funzione della stanza d’installazione, è stata migliorata, ovvero resa più precisa, tal che possa adattarsi meglio, tra le frequenze, a quelle più basse: il collegamento con le TV, cablato o wireless (Wireless Sound Sync), potrà avvenire anche attraverso il nuovo dongle Wowcast/Filecast che, connesso alla porta HDMI eARC della televisione, le permetterà di esportare il suono sino a 7.1 canali senza perdita di qualità, in modo che sulle soundbar sia possibile ascoltare le tracce nei formati d’alta qualità noti come DTS:X e Dolby Atmos a base TrueHD.

In tema di serie specifiche, faranno il loro esordio la gamma S90QY, sostanziata in una soundbar da 580W di potenza tramite un sistema a 5.1.3 canali, col menzionato canale ad altezza centrale aggiuntivo inclinato, predisposta per supportare gli accorgimenti di upmixing di Meridian e i DTS:X e Dolby Atmos. Nella serie S80QYÈ, da 470W di potenza e a 3.1.3 canali, rimangono le tecnologie Meridian e il canale aggiuntivo uplink centrale. 

Nella serie S65, la soundbar sarà da 380W di potenza, a 3.1 canali, e applicherà tanto le tecnologie Meridiam quanto il supporto al DTS Virtual:X, mentre la serie S60Q, da 300W totali, disporrà di 2.1 canali e con annesso Dolby Atmos virtual surround, e la serie SPQ8, offrirà una potenza da 140W, con un boost audio ottenibile ricorrendo a opzionali satelliti posteriori. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che queste serie di soundbar, al di là delle specifiche singole, palesano davvero interessanti miglioramenti, come visto e documentato, su vari piani, seppur con qualche fil-rouge di continuità rispetto al passato, come d'altronde prevedibile visto che si partiva, a livello di sound e implementazioni, già da ottime basi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!