Iscriviti

Lenovo presenta lo Smart Projector Yoga T500 Play Edition

Il marchio cinese Lenovo non si è limitato a presentare il top gamma Motorola Moto Edge X30 ma, nell'evento a quest'ultimo dedicato, ha colto l'occasione per presentare anche il nuovo Smart Projector Yoga T500 Play Edition.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 dicembre 2021, alle ore 18:00

Mi piace
2
0
Lenovo presenta lo Smart Projector Yoga T500 Play Edition

Nel corso dell’evento che ha visto presentare il suo top gamma Moto Edge X30 per conto del brand controllato Motorola, il gruppo cinese Lenovo ha svelato anche il suo proiettore smart Lenovo Smart Projector Yoga T500 Play Edition, venduto a 2.999 yuan (417 euro), con promo lancio a 2.699 yuan (375 euro). 

Quest’ultimo utilizza la tecnologia a microspecchi DLP, con un singolo chip DMD da 0.23 pollici con ruota colore RGB+B, luminosità a 600-700 Ansi Lumen, rapporto di tiro a 1.2: 1 e possibilità di ottenere immagini anche da 120 pollici, con risoluzione FullHD. In tema di qualità visiva, il terminale supporta l’HLG e l’HDR10, in modo da visualizzare l’immagine naturalmente rendendo ogni dettaglio, mentre l’algoritmo di processamento EEG si occupa tanto di migliorare il contrasto quando di ridurre il rumore dell’immagine. 

Ancora come boost per la qualità visiva, il Lenovo Smart Projector Yoga T500 Play Edition gode della messa a fuoco automatica appena acceso o spostato e della correzione della distorsione trapezoidale, in orizzontale e verticale, quindi a 4 punti, in modo che l’immagine sia regolare e squadrata indipendentemente dal fatto che il proiettore sia messo sul comodino, sul tavolino, o dove si desidera in massima libertà.

Il Lenovo Smart Projector Yoga T500 Play Edition, infatti, monta una batteria da 22.500 mAh (caricabile via Type-C) in grado di durare per 3 film completi o 5 ore di proiezione: sul piano dell’intrattenimento audio, il costruttore ha integrato, con tanto di doppi radiatori passivi, due altoparlanti da 10W ciascuno con driver al neodimio-ferro-boro da 2 pollici. Sul piano delle connettività e delle porte, invece, sono presenti una USB Type-A, due USB Type-C, un RJ45, una HDMI, e un jack da 3.5 mm per l’attacco delle cuffie.

Il software, gestito dal comparto logico elaborativo (il processore Amlogic T972 con 2 GB di RAM e 16 GB di storage), integra già diversi streaming locali, come Tencent Video, iQiyi, B Station, ma permette agli utenti di installare le app che desiderano, per personalizzare il novero delle fonti online a cui attingere. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Tecnicamente, questo proiettore non sembra nulla di particolarmente originale, anche se ha un pregio notevolissimo. La batteria: quest'ultima gli assicura una totale libertà d'essere collocato dove si desidera, non solo in casa ma anche se si è fuori all'aperto, in giardino o in campeggio. Una corposa powerbank, poi, dovrebbe permettere di superare anche il limite, non esiguo, delle 5 ore massimali di proiezione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!