Iscriviti

Lenovo Ego: ufficiale il nuovo smartwatch salutistico in stile G-Shock

Dall'Asia, tramite il brand cinese Lenovo, giunge in commercio un nuovo wearable vintage, rappresentato dallo smartwatch salutistico Lenovo Ego, presentato in India quale versione smart dei gloriosi Casio G-Shock degli anni '80.

Hi-Tech
Pubblicato il 14 gennaio 2020, alle ore 09:40

Mi piace
1
0
Lenovo Ego: ufficiale il nuovo smartwatch salutistico in stile G-Shock

Molti produttori di hardware indossabile coltivano la passione per il vintage attraverso la realizzazione di orologi ibridi (es. i recenti Withings). Il brand cinese Lenovo, famoso per il controllo di marchi come Motorola e per avere acquisito la divisione computer di IBM, punta – invece – a una strada diversa, col rugged watch Lenovo Ego.

Il nuovo Lenovo Ego (HX07) appena presentato in India (ov’è prezzato a pressappoco 25 euro, o 1.999 rupie, ricorrendo alla divisione indiana di Amazon o al noto store Flipkart) ha uno chassis circolare muscoloso che ricorda piuttosto da vicino quello dei mitici Casio G-Shock degli anni ’80: l’apparenza, sotto questo punto di vista, non è tutto, visto che il wearable asiatico è davvero impermeabile, sino a 50 metri in profondità. 

Forgiato con un diametro di 42 mm, pesante appena 45 grammi, il Lenovo Ego aderisce bene al polso grazie ad un cinturino in morbida plastica nera, in modo da mantenere un costante contatto col cardiofrequenzimetro ottico dorsale, capace di rilevare 24/7 la frequenza del cuore. Tale sensore, assieme al GPS dello smartphone, contribuisce al tracking (passi fatti, calorie bruciate, stile della falcata nel caso del nuoto) delle attività sportive, tra cui bici, camminata, corsa e nuoto: sempre in ottica salutistica, non manca il monitoraggio di diversi aspetti del sonno

Sul display, un pannello anti-riflesso monocromatico da 1.6 pollici arrivano le notifiche dallo smartphone, Android o iOS, via Bluetooth: ricorrendo alla companion app Lenovo Life, è possibile settare – tra le altre cose – vibrazioni diverse (mediante motorino aptico) a seconda di quel che si riceve, tra SMS, notifiche social, chiamate. 

Lato autonomia, il Lenovo Ego raggiunge le 20 ore di operatività, prima della ricarica via contatto sul dorso, con la facoltà di guadagnare qualche ora extra ricorrendo ad un parsimonioso uso del pulsante laterale Light, necessario per attivare manualmente la retroilluminazione del display, non automatica

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco. Non avessi già il polso occupato, il Lenovo Ego mi tenterebbe non poco: ho adorato il design dei G-Shock di Casio e la facoltà di averne qualcosa di simile, ma con sufficienti specifiche smart e da fitness tracker, non sarebbe male. Nonostante il costo molto esiguo, inoltre, il wearable in oggetto gode anche di una impermeabilità che lo rende utilizzabile durante il nuoto (aspetto non scontato tra i wearable low cost).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!