Iscriviti

Lavatrici smart: LG propone, a IFA 2019, i modelli AI DD con intelligenza artificiale ThinQ

Continuano ad arrivare notizie sui tanti elettrodomestici smart che l'immensa fiera europea dell'elettronica di consumo ha permesso d'apprezzare in questi giorni: sugli scudi, ancora una volta, è LG con le lavatrici DD con intelligenza artificiale ThinQ.

Hi-Tech
Pubblicato il 11 settembre 2019, alle ore 19:05

Mi piace
6
0
Lavatrici smart: LG propone, a IFA 2019, i modelli AI DD con intelligenza artificiale ThinQ

Tra i vari elettrodomestici smart presentati a IFA 2019, assieme ai frigoriferi smart, grande attenzione è stata tributata anche alle lavatrici, con la sudcoreana LG che ha alzato nuovamente l’asticella qualitativa, presentando degli esemplari, a caricamento frontale, con intelligenza artificiale ThinQ, e trasmissione diretta del movimento al cestello (Direct Drive).

LG AI DD, in particolare, è una serie di lavatrici che, grazie al Direct Drive, oltre a esser silenziose, risultano anche molto rapide, portando a termine un ciclo completo di lavaggio in molto meno di un’ora, ovvero in 39 minuti, ed econome, con un risparmio energetico del 50%, grazie al motore Inverter di LG che, garantito per 10 anni, permette di conseguire l’appartenenza alla classe energetica A +++.  

Controllabili da remoto via applicazione dedicata, o in presenza ma a mano libere via comandi vocali (a patto di disporre d’uno speaker smart collegato), nell’assicurare un elevato grado di pulizia, le LG AI DD sfruttano un meccanismo, il 3D Multi Spray, che letteralmente accerchia lo sporco, attraverso quattro spruzzi d’acqua che colpiscono in contemporanea gli abiti, per altro tutelati da eventuali danni (ridotti, anzi, del 18%) grazie proprio all’intelligenza artificiale ThinQ che, in questo caso, regola il lavaggio tenendo conto del carico e della tipologia dei tessuti, adeguatamente riconosciuti.

Altro sistema che permette di ridurre i tempi di lavaggio, assicurando una pulizia migliore, venendo anche incontro alle esigenze delle famiglie numerose, è quello che permette di collocare, sotto le lavatrici LG AI DD, un cestello secondario, l’LG MiniWash, che non solo permette di sollevare la zona di carico della lavatrice principale ma, soprattutto, consente di effettuare due lavaggi in contemporanea.

Al momento, LG non ha ancora fornito i prezzi, né i modelli specifici per carico delle nuove lavatrici smart che, in ogni caso, saranno disponibili all’acquisto a favore dei consumatori europei entro fine anno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Trovo che già l'idea del motore Inverter con Direct Drive sia geniale visto che, eliminando la cinghia di trasmissione e parti meccaniche in eccesso, riduce diversi problemi in un colpo solo, migliorando anche la durata stessa della lavatrice, per altro pure sveltita e resa più silenziosa (un po' come nel passaggio da HDD a SSD per l'informatica). L'aggiunta dell'intelligenza artificiale è un plus gradito ma, nel mio caso, ho apprezzato anche la possibilità di sincronizzare, anche da remoto, il lavaggio in due cestelli in contemporanea: per chi ha poco tempo, e vuol tenere sempre gli abiti freschi e puliti, è decisamente il non plus ultra.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!