Iscriviti

La Cina all’attacco del notebook premium low cost, con il TBOOK X9S e il RedmiBook 14

In vista del ritorno a scuola o negli uffici, è già possibile iniziare a programmare l'adeguamento del proprio hardware "da battaglia" orientandosi, nel caso di un portatile, sui modelli - animati da Windows 10 - TBOOK X9S e RedmiBook 14 (i3).

Hi-Tech
Pubblicato il 25 luglio 2019, alle ore 11:04

Mi piace
10
0
La Cina all’attacco del notebook premium low cost, con il TBOOK X9S e il RedmiBook 14

Quando si cerca un portatile di qualità, spesso il pensiero corre a brand blasonati, per i quali è da mettere in conto un esborso quasi sempre molto alto: dovendo cambiare il proprio laptop, per lavoro, intrattenimento, o in vista del back-to-school, è anche possibile, però, orientarsi su soluzioni alternative altrettanto valide dl punto di vista tecnico, come il nuovo TBOOK X9S e la versione depotenziata del RedmiBook 14.

TBOOK X9S, realizzato dall’azienda cinese TianBao, è un gaming notebook con un telaio (38.40 x 28.52 x 3.09 cm, per 2.7 kg) in metallo (lega di alluminio) lucido, di color grigio che, una volta aperto, palesa – come bigliettino da visita – un display LCD IPS da 16.1 pollici, con risoluzione HD e tempi di risposta bassi (7 ms), contenuto entro esili cornici su 3 dei 4 lati, onde ottenere uno screen-to-body dell’85% per l’area visiva panoramica a 16:9.

La possibilità di effettuare delle videochat su Twitch, a gaming avviato, è resa possibile dall’inclusione, nella cornice alta al centro, di una webcam da 2 megapixel. Sotto la tastiera retroilluminata, pulsa un processore dualcore (3.7 GHz) Intel, nella fattispecie del Pentium G5400, qui messo in coppia con una scheda grafica dedicata, la GeForce GTX 1050Ti di Nvidia, equipaggiata con 4 GB di memoria riservata, onde non sottrarne alla RAM (DDR4) comunque attestata ad 8 GB, con lo storage – sede naturale per il sistema operativo Windows 10 – previsto in forma SSD nella pezzatura da 256 GB.

Naturalmente provvisto delle connettività senza fili Wi-Fi e Bluetooth, ma privo di combo ottico CD/DVD, il gaming notebook TBOOK X9S monta una batteria d 4.300 mAh, accreditata di poter garantire, quanto ad autonomia, una riproduzione video di 6/8 ore.

Per il prezzo, il listino del prodotto, disponibile su GearBest, è di circa 673 euro (749 dollari), con uno sconto del 32% sul prezzo abituale consigliato, di pressappoco 988.25 euro (pari a 1099.99 dollari). Sempre dalla Cina arriva la versione depotenziata (ma anche più economica, a circa 418 euro, o 3.199 yuan) del RedmiBook 14 che, mantenuto intatto design e specifiche complessive, ora si avvale di un meno potente processore i3 (sostanziato nell’ i3-8145U), con una RAM che scende da 8 a 4 GB, ed uno storage SSD disponibile nella sola pezzatura base di 256 GB.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non conoscevo il brand TianBao e, di conseguenza, mi ha stupito non poco il loro ultimo gaming notebook TBOOK X9S che, oggetto della nostra copertina, è meno tozzo degli altri portatili per videogiocatori, ma ugualmente potente: sarebbe interessante conoscere, magari sul campo, anche altre peculiarità del prodotto che, in ogni caso, già per come appare dalle sue specifiche base, sembra fornito di un proverbiale rapporto tra qualità e prezzo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!