Iscriviti

I pc occupano poco spazio col compattissimo miniPC BMAX B2

Particolarmente utile nel ridurre l'ingombro di spazio sulle scrivanie negli ambienti professionali di piccole dimensioni, ma anche a casa per il lavoro remoto e la didattica a distanza, il miniPC BMAX B2 mette a disposizione Windows 10 e una certa modularità.

Hi-Tech
Pubblicato il 29 dicembre 2020, alle ore 19:51

Mi piace
7
0
I pc occupano poco spazio col compattissimo miniPC BMAX B2

I miniPC sono solitamente molto apprezzati per le loro dimensioni compatte che, in alcuni modelli, consentono addirittura di essere celati, mediante attacchi VESA, dietro un monitor, trasformando quest’ultimo in un computer all-in-one, con un’espandibilità – però – vicina a quella dei PC desktop. A questa categoria attiene anche il recente miniPC cinese BMAX B2, la cui estetica richiama il già visto BMAX B3 Plus

Ideale nell’impiego in contesti (es. scuole, case, ristoranti, uffici, hotel, bar), in cui viene richiesto un hardware per le routine di base, il BMAX B2 (12.5 x 11.2 x 4.4 cm, per 290 grammi, nella nuance grigio siderale) utilizza il volume a propria disposizione per alloggiare, tenuto al fresco da una silenziosa ventola posta in alto, un processore quadcore (da 1.10 a 2.20 GHz in Turbo Boost) a 4 thread, l’Intel Celeron N3450.

Nel dettaglio, si tratta di un chip realizzato a fine 2016 con litografia a 14 nanometri e abbinato a una GPU Intel Graphics HD 500, capace di operare la decodifica in 4K e di supportare due display 4K@60fps dalle 2 porte HDMI poste sul retro dello chassis, in compagnia dell’ingresso per l’alimentazione, della porta Ethernet LAN, e di una coppia di USB 2.0. 

Dotato frontalmente del pulsante per il reset del CMOS, di quello per l’accensione, di una USB Type-C, del jack per le cuffie/microfono, e di una doppietta di USB 3.0, il miniPC BMAX B2 supporta anche le connettività senza fili, su Amazon indicate nelle vesti del Bluetooth 5.0 e del Wi-Fi ac dual band, e prevede una certa espandibilità in tema di storage.

Se la RAM (LPDDR4) si ferma a 8 GB, lo storage di base arriva a 128 GB in forma di SSD: chi avesse necessità di ulteriore spazio, potrà sostituire tale hard disk a stato solido con un modello più capiente, ricorrere a una schedina SD inserita lateralmente al device, o a un secondo SSD (M.2 2280) che, tra l’altro, non preclude la possibilità di aggiungere financo un hard disk meccanico, purché da 2.5 pollici. Animato da Windows 10 Pro, BMAX B2 è attualmente venduto sullo store ufficiale del brand presso l’e-commerce di Jeff Bezos a praticamente 210 euro, con lo street price che, in alcune occasioni promozionali particolari, ha fatto toccare cifre ben più basse (dell’ordine ad es. di 169 euro). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Indubbiamente, il miniPC BMAX B2 è da tener sott'occhio perché, specie quando cala a 169 euro, è notevolmente conveniente: in quel caso, avendo già un monitor (o anche una TV) a disposizione, e un combo tastiera+mouse Bluetooth, e la postazione di lavoro è bell'e pronta. Tenuto conto dell'espandibilità, la scheda tecnica mediamente buona, anche se avremmo preferito quanto meno il processore Intel Celeron 4000, lanciato praticamente un anno dopo e con velocità operative di punta pari a 2.60 GHz.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!