Iscriviti

Huawei porta in Italia (anche) il nuovo wearable Watch Fit 2

Secondo quanto comunicato dall'azienda, assieme al suo ultimo smartphone pieghevole, arriveranno in Europa anche diversi wearable già noti, con Huawei che, per l'occasione, ha presentato anche il nuovo Watch Fit 2.

Hi-Tech
Pubblicato il 19 maggio 2022, alle ore 10:45

Mi piace
2
0
Huawei porta in Italia (anche) il nuovo wearable Watch Fit 2

Ascolta questo articolo

Nel corso di un evento organizzato da Huawei, che ha portato all’esordio anche in Italia del Watch GT 3 Pro (da 46 mm a 369.90 euro in fluoro elastomero nero e pelle grigio, o a 499.90 in titanio, da 43 mm a 499.90 euro in pelle bianca o a 599.90 euro in ceramica, all’insegna di una promo che prevede uno sconto di 70 euro via coupon, un cinturino extra e un anno di Huawei +), per ora solo in Germania (dal prossimo mese) dello smartphone pieghevole Mate Xs 2, e – sempre nel Vecchio Continente – anche della Huawei Band 7, il celebre marchio cinese ha rincarato la dose di novità svelando anche il nuovo Watch Fit 2.

Lo Huawei Watch Fit 2 è altamente personalizzabile nel look. Optando per la versione Active Edition (149.90 euro) si ottengono le colorazioni Sakura Pink, Midnight Black, Isle Blue, laddove la Classic Edition (179.90 euro) risulta cadenzata in Moon White e Nebula Gray, e la Elegant Edition (249.90 euro) in Premium Gold e Silver Frost. Grazie ai cinturini a sgancio rapido, con vari colori stili, è possibile abbinarvi braccialetti in maglia milanese, pelle o silicone. Da segnalare che, procedendo con i pre-ordini dal 7 Giugno, a fronte di una caparra di 10 euro si otterrà sia uno sconto di 20 euro sul prezzo della variante scelta che la bilancia intelligente Huawei Scale 3 (versione migliorata del modello datato 2019).

Il display AMOLED, da 1.74 pollici, ingrandito del 18.6% rispetto al predecessore, vanta una risoluzione di 336 x 480 pixel e 336 PPI come pixel per pollice: l’utente può alternarvi diverse watch face e, grazie alla funzione one-hop, anche usare le foto dello smartphone (max 5) trasmesse via NFC. Di base, il device è in grado di analizzare le fasi del sonno, per individuare problemi e proporre soluzioni, di attenzionare la frequenza cardiaca e la saturazione dell’ossigeno nel sangue (Huawei TruSeen 5.0), di rilevare lo stress aiutando a ridurlo con esercizi di respirazione, mentre la funzione Healthy Living Management aiuta a mantenere uno stile di vita sano, preparando un piano di benessere individuale con notifiche per l’idratazione, i passi e gli allenamenti da fare quotidianamente, senza dimenticare animazioni e audio per ricordare all’utente di alzarsi e far movimento se troppo a lungo seduto. 

Sempre tra le funzioni legati allo star bene, lo Huawei Fit 2 include il monitoraggio del ciclo mestruale che, tenuto conto di temperatura della pelle e della frequenza cardiaca/respiratoria, prevede quando le mestruazioni si verificheranno e aiuta a prepararsi in anticipo ricordandone l’insorgenza per tempo.

Il localizzatore GNSS dual-band con 5 sistemi di rilevamento satellitare fornisce il feedback al monitoraggio delle 97 attività sportive coperte (ciclismo, corsa, camminata, danza, pesi, con la palla, etc) per 7 dei quali il migliorato allenatore virtuale elargisce, anche in fase di riscaldamento e stretching, utili animazioni e istruzioni facili da seguire. Rimane la funzione Running Ability Index che permette di stilare un piano di allenamento personalizzato in base a peso, età, altezza e forma fisica dell’utente, adeguando i suggerimenti in relazione a quelli che sono i progressi percepiti di volta in volta. Col nuovo modello, migliora in precisione nel rilevare ritmo e km fatti la modalità Sport Field mentre, nell’app Huawei Health, arriva la funzione per importare ed esportare i percorsi, potendoli anche condividere con la community degli altri utenti che si tengono in forma.

In virtù del Bluetooth 5.2 è possibile gestire le notifiche dallo smartphone Android o iOS, e direttamente dal polso, le chiamate, essendo stato implementato, assieme al microfono, uno speaker. La memoria per lo storage, da 32 GB, permette di stoccarvi un bel po’ della propria musica, da ascoltare con cuffiette BT, mentre la batteria, dimensionata a 292 mAh, promette 7 giorni di uso intenso. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel complesso, questo curioso smartwatch il cui display rettangolare ricorda quello di una smartband, conserva quanto di buono visto nei modelli che lo hanno proceduto, e migliora alcune funzioni: l'introduzione dello speaker permette invece di gestire le telefonate senza tirar fuori il telefono dalla tasca o dalla borsa, mentre lo schermo più grande si traduce in più dati da visualizzare. Molto belle anche le varie versioni all'esordio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!