Iscriviti

Huawei Kids Watch 3 e 3 Pro: colorati smartwatch per l’infanzia, anche con il 4G

Non solo smartphone. Nell'evento di presentazione del medio-gamma Huawei Nova 4e, il colosso cinese ha proposto anche due smartwatch per l'infanzia, rappresentati dagli Huawei Kids Watch 3 e 3 Pro.

Hi-Tech
Pubblicato il 16 marzo 2019, alle ore 13:44

Mi piace
7
0
Huawei Kids Watch 3 e 3 Pro: colorati smartwatch per l’infanzia, anche con il 4G

Di recente, Huawei ha stuzzicato l’appetito dei suoi fan con un evento nel quale, tra le altre cose, ha presentato un interessante medio gamma locale, lo Huawei Nova 4e, da molti accreditato – in Occidente – quale futuro fratellino minore degli attesi Huawei P30 e P30 Pro. Nella medesima kermesse, il produttore di Shenzhen ha presentato anche due coloratissimi (Aurora Blue, Deep Gray, Nebula Pink) smartwatch per bambini, rappresentati dagli Huawei Kids Watch 3 e 3 Pro

Gli smartwatch Huawei Kids Watch 3 e 3 Pro, dotati di una leggera (48 grammi) scocca impermeabile (IP67), e di cinturini intercambiabili in silicone alimentare, condividono un design con display squadrato, sotto al quale è alloggiata una batteria da 660 mAh: in ambedue i casi, in tema di parental control, il microfono consente ai genitori l’ascolto ambientale attorno al pargolo, mentre la pressione (per pochi istanti) del pulsante a destra dello chassis fa partire, in caso d’emergenza, una chiamata ai genitori. Le restanti specifiche, però, delineano due dispositivi nettamente differenti a livello prestazionale. 

Huawei Kids Watch 3

Il più compatto Huawei Kids Watch 3 (42.34 × 52.14 × 16.2 mm) si presenta con un display TFT sensibile al tocco, da 1.3 pollici con risoluzione pari a 240 × 240 pixel: il processore, un MediaTek MT2503AVE, è in grado di funzionare anche con 4 MB di RAM e 32 GB di storage, connettendosi agli smartphone Android (dal 4.4 in avanti) o iOS (dal 9 in poi) via Bluetooth 4.0.

Grazie alla fotocamera da 0.3 megapixel, è possibile scattare una foto dell’ambiente in cui ci si trova, mentre il GPS supporta le funzioni di contapassi e quanto necessiti di geolocalizzazione. Dotato di connettività senza fili quali il Wi-Fi n ed il 2G, lo Huawei Watch è utilizzabile per 2 o 3 giorni con una singola carica, raggiungendo una settimana d’autonomia in fase di stand-by: il prezzo è di circa 52 euro (pressappoco 398 yuan). 

Huawei Kids Watch 3 Pro

Il “fratello maggiore” (51.5 × 42 × 15.7 mm) Huawei Kids Watch 3 Pro vanta un miglior display, visto il touchscreen da 240 × 240 pixel più grande (1.4 pollici), ed una fotocamera più risoluta, con 5 megapixel in dotazione, capace di girare filmati in HD. Dal punto di vista acustico, lo speaker garantisce alte prestazioni, mentre il microfono riduce al minimo le distorsioni grazie all’amplificazione digitale di classe K. 

Inoltre, il comparto logico appare più in linea con gli smartwatch degli adulti, considerata l’adozione di un processore Snapdragon Wear 2500 messo in tandem con 512 GB di RAM, e 4 GB di storage bastevoli anche per un nutrito numero di canzoni ed mp3. L’autonomia, complice anche il più potente e impegnativo 4G, scende a 1 o 2 giorni di uso normale con una singola ricarica: presente un assistente vocale, ma assente il Wi-Fi, in questo caso il prezzo sale a circa 130 euro (cambio alla mano, in base al listino cinese di 988 yuan). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Huawei, ormai, sta espandendo il suo listino tecnologico come non mai, facendosi sempre più strada nel ramo degli smartwatch ove, sino a poco tempo fa, mancavano solo degli wearable per l'infanzia. La lacuna è stata colmata, sebbene le novità più interessanti dei modelli appena anticipati risiedano nelle feature software di parental control.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!