Iscriviti

Huawei: in Italia il MateBook X Pro e l’inedito MateBook 13 con processori AMD

In linea con le accresciute esigenze di smart working, Huawei ha portato in Italia, oltre al MateBook X Pro annunciato qualche mese fa, al CES 2020, anche un'inedita versione del MateBook 13 che, questa volta, più accessibile, monta processori AMD.

Hi-Tech
Pubblicato il 8 maggio 2020, alle ore 08:56

Mi piace
Huawei: in Italia il MateBook X Pro e l’inedito MateBook 13 con processori AMD

Il colosso cinese Huawei, attivo con successo anche nell’ambito dell’informatica, ha annunciato l’arrivo in Italia del già noto MateBook X Pro (con la configurazione Intel di 10a gen i7-10510U, GPU GeForce MX250, 16 GB di RAM LPDDR3, 1 TB di SSD, NFC, Bluetooth 5.0, Wi-Fi ac venduta dal 7 al 21 Maggio a 1.799 euro, con uno sconto di 200 euro sul prezzo finale praticato anche per l’assetto con i5-10210U e 512 GB, nello stesso range temporale venduto a 1.499 euro) che arriverà in Italia nel corso del mese di Maggio, data utile anche per l’esordio del MateBook 13, ora nell’inedita variante con processori AMD. 

Il rinnovato MateBook 13 AMD (286 x 211 x 14.9 mm, per 1.31 kg, in lega di alluminio, nel colore Space Gray) scende in campo con un display FullView, date le esili cornici di contorno, da 13 pollici, con risoluzione 2160 x 1440 pixel secondo l’aspetto panoramico a 3:2: nello specifico, si tratta di un pannello touch, beneficiato dalla feature Huawei Fingers Gesture Screenshot, con ottimi angoli (IPS da 178°) di visuale, elevato contrasto (1.000:1), estesa (100%) copertura sullo spazio colore sRGB, ben visibile all’aperto (300 nits). La webcam, impiegabile per le videochiamate, ha una risoluzione da 1 megapixel mentre, ancora nell’ambito della multimedialità, sono da ascrivere i due speaker integrati.

Novità della nuova versione del MateBook 13 AMD è l’adozione, sotto la tastiera retroilluminata, a grandezza naturale e con tasti a isola, di processori AMD nella fattispecie del Ryzen 5 3500U, messo in tandem con la scheda grafica Vega 8 Graphics: la RAM, DDR4, arriva a 8 o 16 GB, laddove per lo storage, SSD PCIe, sono previste le pezzature da 256 e 512 GB. A tenere a bada i bollenti spiriti del nuovo arrivato opera un sistema di dissipazione termica di tipo smart, in cui i sensori di calore calibrano automaticamente le ventole Shark Fin Fans 2.0, ora provviste di alette più grandi per movimentare più aria. 

La batteria del MateBook 13 AMD, da 41.8 Wh, beneficia della ricarica rapida Huawei Super Charge, che le permette di recuperare 2.5 ore di autonomia in 15 minuti, e il 50% di energia in mezzora.

Capace di connettersi senza fili attraverso il Bluetooth 5.0 e il Wi-Fi ac dual band con antenne 2 x 2 MIMO, e con diverse porte al seguito (jack da 3.5 mm, due USB Type-C con quella della sinistra impiegata anche per ricaricare il portatile con un power bank), il nuovo MateBook 13 AMD, animato da Windows 10 Home con funzioni Huawei Share 3.0 OneHop e Multi-screen Collaboration, per l’interazione col proprio smartphone Huawei, sarà promozionato dal 7 al 21 Maggio, consentendo agli utenti di avere in regalo una Band 4 Pro, ai prezzi (calmierati di 100 euro) di 699 e 799 euro, per le varianti da 256 e 512 GB. 

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!