Iscriviti

Huawei Children’s Watch 4 Pro: lo smartwatch per bambini che fa gola agli adulti

Dopo aver presentato nei giorni scorsi gli smartwatch per gli adulti, Huawei ha sfoderato anche il Children’s Watch 4 Pro, un avanzato wearable per bambini, con chiamate 4G, fotocamera da 5 megapixel, localizzazione, monitoraggio sportivo, chat e app educative

Hi-Tech
Pubblicato il 2 agosto 2021, alle ore 11:31

Mi piace
2
0
Huawei Children’s Watch 4 Pro: lo smartwatch per bambini che fa gola agli adulti

A poco più di un mese di distanza dalla rivale Xiaomi, che aveva messo in campo il MITU Children Watch 5C, anche Huawei ha presentato un nuovo smartwatch per i più piccoli, eloquentemente chiamato Children’s Watch 4 Pro, in vendita nell’immenso continente cinese a partire dal prossimo 30 Agosto, per la cifra di 998 yuan (circa 130 euro).

Il Children’s Watch 4 Pro ha uno chassis impermeabile sino a 5 atmosfere (con funzione per spurgare l’altoparlante dall’acqua, magari dopo una nuotata), redatto nelle colorazioni blu per i maschietti e rosa per le femminucce, comodo da indossarsi al polso per dimensioni (53 x 41 x 14,55 mm), peso (57.5 ​​grammi), e adozione di cinturini in silicone anallergico. Il display, da 1.41 pollici, è formato da un pannello AMOLED squadrato, risoluto a 320 x 360 pixel (341 PPI), provvisto di regolazione intelligente della luminosità, grazie ai sensori luminosità ambientale, di UV ultravioletti, e all’algoritmo che supporta il riconoscimento della luce naturale.

In alto – in una sorta di “monocolo ” – è presente una fotocamera anteriore che, risoluta a 5 megapixel (f/2.2, grandangolo a 85°), permette di scattare foto, ma anche di supportare le videochiamate VoLTE HD, essendo presente la connettività stanziale Wi-Fi e quella mobile 4G (con algoritmo di selezione intelligente della rete, per assicurare stabilità e risparmio energetico). Lungo il corpo del wearable, vari LED forniscono “avvisi di sicurezza quando si cammina di notte“. 

Corredato di Bluetooth, il Children’s Watch 4 Pro dispone di 1 GB quanto a RAM, e di 8 GB per lo storage, sul quale sono alloggiate diverse applicazioni di chat, come WeChat e QQ, ov’è possibile aggiungere amici semplicemente scuotendo l’orologio in loro presenza, e funzionalità educative, in gran parte gestite – previa pressione del tasto FUN – dall’assistente vocale Xiaodu, cui si possono chiedere definizioni tratte dall’enciclopedia, di ottenere la lettura di un audiolibro, le previsioni del tempo, o di giocare agli indovinelli. Non mancano le soluzioni volte a favorire uno stile di vita sano all’aperto, con la registrazione dei passi, una classifica ad hoc, le sfide di un minuto, il tracciamento (registrazione di distanza, durata, riconoscimento dello stile, curva del ritmo) del nuoto (anche con visualizzazione dei dati in tempo reale), il monitoraggio del salto della corda e di esercizi ad alta intensità

Ovviamente, in quanto wearable dedicato anche al parental control, non mancano le opzioni di sicurezza, come gli SOS (telefonate automatiche con foto ambientali) inviati premendo un semplice pulsante e la tecnologia di Ai Positioning in grado di coprire anche aeroporti, ferrovie, centri commerciali, combinando il posizionamento via WLAN, accelerometro, e triplice rete satellitare (A-GPS, Beidou, Glonass), particolarmente utile anche nel definire delle aree sicure (con avvisi notifica all’entrata e all’uscita dalle stesse).

In più, i genitori possono impostare dei contatti autorizzati per i pargoli, i cui dati sono crittografati in ossequi alle direttive UE della GDPR, mentre gli algoritmi si occupano di oscurare in automatico i contenuti sensibili rilevati, con sempre maggiore precisione (autoapprendimento AI), nelle chat. In termini di autonomia, il costruttore cinese Huawei assicura un’ampia operatività al Children’s Watch 4 Pro, avendovi integrato una batteria da 800 mAh che, per giunta, gode anche della funzione di ricarica rapida, in ragion della quale il 50% di energia viene recuperato in appena 20 minuti di rabbocco energetico (in pratica, durante il tempo di una normale colazione). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Anche questo smartwatch per bambini desta un po' d'invidia negli adulti: ha il 4G, un elaborato sistema di geolocalizzazione, l'assistente vocale, diverse funzioni anche piuttosto accurate per monitorare e spronare all'attività fisica, una buona autonomia con carica rapida, e financo una fotocamera per le videochiamate. Non fosse per i colori, ci sarebbe da farci un pensierino all'arrivo in Europa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!