Iscriviti

Huawei Band 6: ufficiale il wearable low cost per uno stile di vita sano e attivo

Simile nel design alla ex cugina Honor Band 6, è diventato ufficiale quello che ormai può esserne considerato un rivale, ovvero il wearable Huawei Band 6, attrezzato per fornire 2 settimane di tracciamento sportivo e di notifiche.

Hi-Tech
Pubblicato il 21 aprile 2021, alle ore 09:21

Mi piace
4
0
Huawei Band 6: ufficiale il wearable low cost per uno stile di vita sano e attivo

Ascolta questo articolo

Con la crescente esigenza di tenersi in forma e in salute, in un periodo in cui le palestre sono chiuse, e gli allenamenti sono spesso in casa o attorno al proprio isolato, sempre più sono gli utenti che ricorrono alle smartband o agli smartwatch per registrare i progressi nei propri workout: a tal proposito, Huawei ha appena ufficializzato il wearable Huawei Band 6, già in vendita su Amazon e sullo store ufficiale a 59 euro, con la facoltà promozionale (sino al 19 Maggio e sull’e-commerce del brand) di ottenere una second unità, scontata e aggiuntiva, a 29 euro (per un totale, quindi, di 88 euro).

Più somigliante a uno smartwatch, come lo Huawei Watch Fit, la Band 6 del marchio cinese presenta un leggero (18 grammi) chassis in polimeri ad alta resistenza, impermeabile sino a 50 metri, cadenzato nelle nuance Amber Sunrise, Forest Green, Graphite Black, e Sakura Pink, affiancato a cinturini siliconici anti-sudore, da 16 mm. Il display squadrato è un pannello AMOLED risoluto a 194 x 368 pixel (282 PPI), da 1.47 pollici, con uno screen-to-body notevole, del 64%.

Il fondello monta sensori ottici per rilevare la frequenza cardiaca, in modo da avvertire l’utente del raggiungimento di quella massima sotto sforzo, senza trascurare quella a riposo. L’applicazione degli algoritmi di risparmio energetico alla tecnologia Huawei TruSeenTM 4.0 consente di tracciare la saturazione massima dell’ossigeno nel sangue per 24 ore, venendo avvertiti nel caso rasentasse valori troppo bassi. Sempre i medesimi sensori partecipano all’attenzionamento dello stress, e della qualità del sonno.

La vocazione allo sport, tipica nella Huawei Band 6, concepita per “rilevare e mantenere uno stile di vita sano“, si manifesta grazie alla sua capacità di registrare (stante la presenza di un giroscopio a 6 assi) i parametri per 96 allenamenti, tra attività sportive professionali (11) e personalizzate (85), con l’algoritmo Huawei Sport, che garantisce una valutazione scientifica tenendo conto dei dati fisici e della variabilità nella frequenza cardiaca, offrendo consigli migliorativi sulla base dello storico dei workout, e in virtù della presenza di avvisi per gli obiettivi raggiunti. 

In grado di ricevere le notifiche dallo smartphone via Bluetooth 5.0 LE, in merito alle chiamate ed ai messaggi da social app ed SMS, la Huawei Band 6 ha una batteria da 180 mAh, accreditata di 2 settimane di autonomia dopo 65 minuti di carica magnetica, col fast charge che, dopo 5 minuti di rabbocco, fornisce energia a sufficienza per 2 giorni di funzionamento. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel mentre si attende il prossimo mese per più intriganti annunci, Huawei non dimentica il benessere dei propri utenti, mettendo in campo un elegante wearable, la Band 6, che offre una notevole autonomia, un'ampia superficie visuale, ed anche l'utile tracciamento dello SpO2 per 24 ore, con annessi avvisi per valori troppo bassi. Considerando che con 88 euro se ne hanno due, la relativa promozione si fa a dir poco irresistibile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!