Iscriviti

HP EliteBook G8: nuovi modelli, anche convertibili, con processori Intel Tiger Lake

Parte come sempre in patria la commercializzazione, da parte dell'americana Hewlett Packard, dei nuovi portatili della famiglia EliteBook, aggiornati ai nuovi processori Intel di 11a generazione, con conseguente supporto a Wi-Fi 6 e Bluetooth 5, oltre che al Thunderbolt 4.

Hi-Tech
Pubblicato il 10 dicembre 2020, alle ore 09:24

Mi piace
6
0
HP EliteBook G8: nuovi modelli, anche convertibili, con processori Intel Tiger Lake

Proseguono gli aggiornamenti di portatili in casa Hewlett Packard, col brand americano che, dopo i nuovi ZBook Firefly, ha innestato i recenti processori Intel di 11a generazione anche sui notebook della serie EliteBook, da fine Dicembre comprensiva dei modelli tradizionali EliteBook 830, 840 e 850 G8, e del convertibile EliteBook x360 830 G8, accomunati dall’integrazione dell’app HP QuickDrop (per lo scambio di file con lo smartphone) e dall’implementazione della AI per ridurre il suono della tastiera nel mentre si è in videoconferenza.

EliteBook 830 e 840 G8 sono sostanzialmente lo stesso portatile, semplicemente differenziati nella diagonale del display LCD IPS, da 13.1 o 14 pollici, sempre FullHD, con opzione per la feature “Sure View Reflect” (scurimento del monitor per chi guarda dai lati) a tutela della privacy, e webcam HD a 720p (a discrezione arricchita con gli infrarossi per l’autenticazione Windows Hello).

La grafica, in questi notebook, è gestita dalla GPU integrata Intel Xe, lascito dei processori Intel Tiger Lake i5 o i7 (tra cui il verticistico i7-1165G7), beneficiati (grazie ai due banchi disponibili) da massimo 64 GB di RAM (DDR4 da 3200 MHz) e da punte di 2 TB di storage SSD (NVMe). Il roster delle connettività, di routine per tutti i device della serie, abilitati al Wi-Fi 6 ed al Bluetooth 5.0, prevede il jack da 3.5 mm per cuffie e microfono, una HDMI 2.0, uno slot opzionale per la nanoSIM, (4G cat 9 e 5G cat 20), un paio di USB Type-A 3.1 e altrettante Type-C con Thunderbolt 4 (una delle quali, col Power Delivery). La ricarica della batteria a 3 celle, da 53 Wh, gode della ricarica rapida facendo ricorso al caricatore da 65W.

Vanno notevolmente meglio le cose con l’HP EliteBook 850 G8. Quest’ultimo conserva le stesse specifiche in termini di connettività dei modelli già menzionati, come pure le stesse scelte per processori e memorie: il display, però, sale a 15.6 pollici di diagonale, con la possibilità di scegliere tra un modello (da 1000 nits) focalizzato sulla privacy (HP Sure View Reflect), uno (da 400 nits) incentrato sul risparmio energetico (a bassa potenza), e uno (250 nits) standard o touch. Sempre in ambito imaging, è possibile ordinare il terminale richiedendo l’innesto della GPU dedicata GeForce MX450 di Nvidia: l’autonomia, invece, è affidata, sotto l’egida della ricarica a 65W, ad una batteria estesa a 56 Wh. 

Anche nel convertibile EliteBook x360 830 G8 non vi sono novità tra porte e connettività, come pure nei processori, nello storage, e nel comparto autonomia: la RAM, però, può estendersi sino a un massimo di 32 GB, mentre il display FullHD può essere scelto tra un pannello da 250 nits e uno da 1000 nits (ma con privacy protetta dal filtro colore Sure View Reflect). Immancabile il touch, che tornerà utile nella modalità a tablet, tenda, o stend, è assicurata la presenza di un digitalizzatore in-display, che offre il supporto alla rinnovata Active Pen G3 (da comprare a parte), ora dotata di un tag Tile anti smarrimento

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ovviamente, le varie configurazioni previste e l'eventuale arrivo in Europa dei modelli menzionati saranno resi noti solo sul finire di Dicembre, assieme ai prezzi: schede tecniche generali alla mano, i nuovi EliteBook G8 mostrano una bella svecchiata quanto a prestazioni, introducendo anche autonomie notevoli, pronta operatività, connettività mobili o stanziali più che aggiornate, e le prestanti porte Thunderbolt 4.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!