Iscriviti

Honor Band 4: ufficiale il nuovo fitness tracker con NFC, anche in Runner Edition

Honor, dopo aver presentato altri due smartphone di fascia media, torna al settore del benessere e, a più di un anno di distanza dall'ultimo modello, annuncia un nuovo fitness tracker, rappresentato dalla Honor Band 4.

Hi-Tech
Pubblicato il 6 settembre 2018, alle ore 12:22

Mi piace
9
0
Honor Band 4: ufficiale il nuovo fitness tracker con NFC, anche in Runner Edition

Poche ore dopo l’evento che ha visto palesarsi i nuovi Honor 8X ed Honor 8X Max, l’omonimo produttore cinese – ex sottobrand di Huawei (ma, ormai, sempre più azienda a sé) – ha annunciato, a distanza di poco più di un anno dal predecessore, la nuova Honor Band 4, in versione anche adatta ai patiti della corsa.

La Honor Band 4 si ispira al design portato alla notorietà dal fitness tracker Fitbit Alta HR (e da molti altri), con una scocca (43 x 17,2 x 11,5 mm) in plastica e gomma che – ipso facto – si mantiene tanto aderente al polso, il cui contatto viene rilevato da un sensore a infrarossi e uno esa-assiale, quanto leggera (appena 23 grammi).

Il display, un pannellino oblungo AMOLED da 0,95 pollici con effetto curvo (2.5D) ai bordi, e pulsante di navigazione, tramite il touch permette di giostrarsi tra le notifiche di SMS e chiamate (anche silenziabili) provenienti (via Bluetooth) dallo smartphone (Android/iOS): sul fondo, tramite il cardiofrequenzimetro Huawei TruSeen, viene monitorato il battito del cuore h24/7, anche di notte (TruSleep 2.0 per la rilevazione del sonno e delle relative fasi), durante le attività fisiche all’asciutto (corsa, camminata, bici, etc), o in vasca (riconoscimento dello stile della nuotata), essendo impermeabile fino a 50 metri

Il nuovo wearable Honor Band 4, nelle colorazioni blu, rosa, o nero (sempre a 25 euro, o 199 yuan, dal 20 Settembre), è dotato anche di una batteria che, grazie ai suoi 100 mAh, assicura – sulla carta – 20 giorni di autonomia in fase di stand-by, tramutati in più plausibili 14 ore di utilizzo medio. Grazie alla scelta di dotarlo di un modulo NFC, inoltre, può anche supportare i pagamenti a sfioramento, o contactless, sui circuiti supportati.

La versione Runner Edition, infine, essendo più che altro finalizzata ad ottimizzare le performance podistiche di chi lo indossa, ne varia leggermente la scheda tecnica, con il display che è un monocromatico POLED (in luogo dell’altro, a colori), la batteria che scende a 77 mAh, ed il cardiofrequenzimetro che sparisce per far posto ad un sensore dedicato a rilevare i dati delle varie caratteristiche dei passi (falcata, cadenza, tempo di sosta del piede sul suolo, angolo di oscillazione, etc). In questo caso, potendo anche scegliere tra più colorazioni (nero, rosso, rosa, blu, verde, e giallo), il prezzo è di soli 13 euro (o 99 yuan).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - L'Honor Band 4 potrebbe mettere in seria difficoltà Xiaomi che, con le sue Mi Band, ha quasi monopolizzato il settore dei fitness tracker low cost: ci fosse anche la misurazione della pressione sanguigna arteriosa, sarebbe adatto non solo agli sportivi, ma anche a coloro che vogliono semplicemente tener sotto controllo la propria ipertensione. Nel complesso, strana la scelta di togliere il cardiofrequenzimetro dalla runner edition, ma interessante quella di mettere sempre a bordo un modulo NFC per i pagamenti al volo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!