Iscriviti

HiPods H2: ufficiali i primi auricolari true wireless di Tecno Mobile

Il sempre più affollato (e redditizio) panorama degli auricolari true wireless ha un nuovo protagonista in Tecno Mobile, brand della galassia BBK Electronics che, all'alba di oggi, ha presentato il suo primo paio di auricolari tws, battezzati Tecno HiPods H2.

Hi-Tech
Pubblicato il 24 luglio 2020, alle ore 10:16

Mi piace
6
0
HiPods H2: ufficiali i primi auricolari true wireless di Tecno Mobile

A due settimane dal lancio dello smartphone Pouvoir 4, standard e Pro, BBK Electronics – tramite la divisione indiana diretta dal CEO Arijeet Talapatra – ha appena presentato quella che la prima incursione del brand nel mondo degli auricolari true wireless, i Tecno HiPods H2, concepiti sia per l’attività sportiva (in quanto impermeabili IPX4 contro sudore e gocce di pioggia), che per supportare quegli utenti che, impegnati nello smart working, possono godere della comodità dell’approccio TWS senza rinunciare alle performance di un modello tradizionale.

Disponibili (dal 27 Luglio, a circa 23 euro, o 1.999 rupie) in nero o bianco, gli auricolari senza fili HiPods H2 di Tecno offrono un’esperienza sonora stereo, benché possano essere usati uno per volta: la presenza di un chip per il Bluetooth 5.0 assicura una connessione stabile con la fonte sonora, al cui flusso audio viene offerto il beneficio del codec AAC. Onde supportare al meglio anche i gamers, la scheda tecnica del prodotto evidenzia l’implementazione di una modalità a bassa latenza, da 120 ms

Tra le tecnologie messe in campo da Tecno per incrementare l’esperienza audio spicca anche l’ENC, ovvero la cancellazione del rumore ambientale che, riducendo l’impatto dei fattori di disturbo dell’ambiente, consente di effettuare chiamate nitide in cui la propria voce sia chiaramente udibile dall’interlocutore. Naturalmente, non mancano i comandi touch, sulle pareti esterne che, mediante tocchi prolungati o meno, ripetuti o no, supportano la gestione delle chiamate, della musica, e chiamano in causa gli assistenti virtuali.

Ogni unità degli auricolari Tecno HiPods 2 (58 x 58 x 29.6 mm, per 55.8 grammi) integra una microbatteria da 43 mAh che, caricatasi del tutto in meno di 2 ore, offre 30 ore di stand-by, 6 ore di autonomia nella riproduzione musicale (con 2 ore extra dopo 15 minuti di fast charge), che arrivano a un massimo di 24 ricorrendo alla custodia di ricarica.

Quest’ultima interagisce in modo smart con gli auricolari, tanto che basta aprirla perché, avendo il telefono acceso, su quest’ultimo compaia un avviso pop-up con, oltre all’indicazione del livello di carica dei due auricolari, il pulsante per l’associazione immediata

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Come auricolari base, comprensivi di Bluetooth 5.0, supporto agli assistenti virtuali, comandi touch, ci siamo. Anche l'autonomia complessiva, di 24 ore, è molto positiva per un paio di auricolari di poco sopra i 20 euro. Tuttavia secondo quanto comunicato dal brand, andrebbe semplificato un pochino la serie di tocchi necessari per fare questo o quello, visto che sembrerebbe (a meno di smentita in ragione di una prova sul campo) essere richiesta una curva d'apprendimento tutt'altro che piccola.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!