Iscriviti

GoPro9 Black: ufficiale la nuova action camera di riferimento per gli avventurieri

Arriva in commercio, quasi 365 giorni dopo, la nuova action camera GoPro9 Black, dell'omonima azienda californiana che, nel 2002, tramite Peter Woodman, ideò la categoria della videocamere robuste e impermeabili, ma anche compatte, per le riprese avventurose.

Hi-Tech
Pubblicato il 17 settembre 2020, alle ore 09:05

Mi piace
6
0
GoPro9 Black: ufficiale la nuova action camera di riferimento per gli avventurieri

A quasi un anno di distanza dal varo del modello Hero8 Black, l’americana GoPro, leader e ideatrice del settore delle action camera, ha presentato quello che, in veste di GoPro Hero9 Black, ne è il degno successore, con tangibili miglioramenti in diverse aree critiche, ma anche nella complessiva esperienza d’uso.

GoPro Hero9 Black monta una batteria più grande, che ora arriva a 1.720 mAh (+500 mAh), in modo da garantire un’autonomia maggiorata del 30%: il display posteriore, con touch zoom, ora è da 2.27 pollici mentre, sul davanti, il display secondario (1.4 pollici), da monocromatico per visualizzare le info di stato (su registrazioni e scatti), ora guadagna anche l’anteprima, utile quando si realizza un selfie o un videoblog, essendo diventato a colori. In ragione delle dimensioni maggiorate, non tutti i precedenti moduli d’espansione (es. l’estensione Media Mod) risultano compatibili, sebbene le alette retrattili consentano ancora l’iconico aggancio ai tradizionali accessori compatibili. 

Disponibile con microfoni utili a eseguire la riduzione dei rumori ambientali (es. fruscio del vento), ma anche per recepire 14 comandi vocali (in 11 lingue differenti), la GoPro 9Black si avvale ora di un sensore da 23.6 megapixel, al quale si deve la capacità di scattare foto, anche in formato RAW, da 20 mpx, e di girare video in 5K@30fps (per spingersi a 120fps si dovrà calare al 2,7K, mentre il FullHD permette 240fps), magari da cui estrarre il fotogramma di un istante ritenuto particolarmente significativo.

Tra le modalità avanzate della nuova GoPro 9Black risultano in auge l’allineamento automatico all’orizzonte (sino a 45°) e, ancora in tema di stabilizzazione, il sistema HyperSmooth 3.0: non mancano gli slo-mo, il TimeWarp 3.0 (filmati accelerati rallentati a velocità normale, sulla quale si registra un audio), le modalità HindSight (15/30 secondi ripresi prima di premere il pulsante di scatto) e LiveBurst (1.5 secondi prima e dopo che si scatti una foto), l’acquisizione programmata (es. per cogliere l’alba), con annessa durata della stessa (per terminare appena dopo). Non manca lo streaming live a 1080p, risoluzione consentita anche nella modalità webcam, una volta connessa via Type-C a un computer.

Grazie alla possibilità di ricorrere nuovamente agli obiettivi intercambiabili, montando il Max Lens Mod, apportatore d’una nuova lente, la GoPro9 Black acquisisce un campo visuale ultragrandangolare (Ultra Wide-Angle Max SuperView), quasi da GoPro Max, ed una stabilizzazione ancor migliore (Max HyperSmooth). 

Venduta con una custodia rigida da viaggio, al posto della precedente versione in plastica, la action camera GoPro9 Black è prezzata a 479.99 euro, con gli abbonati al servizio GoPro che avranno (oltre allo sconto del 50% su tutti i prodotti in vendita nello store ufficiale, e il cloud backup illimitato per le loro realizzazioni) il privilegio di pagarla solo 379.98 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Mica male: pensavo fosse quasi impossibile far meglio del modello dell'anno scorso, ma l'azienda californiana di San Mateo è riuscita a smentirmi, mettendo in campo una action camera che sembra aver proprio dato ascolto alle principali lamentele dei propri users. Peccato che le dimensioni un po' cresciute, seppur per buona causa, non siano state totalmente senza conseguenza: il Media Mod, ad esempio, va ricomprato, con annessa spesa (non piccola).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!