Iscriviti

Garmin Forerunner 745: ufficiale lo sportwatch smart specializzato nel triathlon

Anche Garmin non si è sottratta al middle week di presentazioni odierno, con il brand americano che ha colto l'occasione per mettere in campo un inedito sportwatch, il Forerunner 745 che, oltre a vantare varie feature smart, risulta ideale per i triatleti.

Hi-Tech
Pubblicato il 16 settembre 2020, alle ore 19:20

Mi piace
1
0
Garmin Forerunner 745: ufficiale lo sportwatch smart specializzato nel triathlon

Garmin, leader americano nella geolocalizzazione, da tempo focalizzatosi sull’applicazione del proprio know how in chiave salutistico sportiva tramite la tecnologia wearable, ha annunciato il nuovo smartwatch Forerunner 745 che, erede del modello Forerunner 735XT, vanta un design simile al 245 e, al netto di qualche rinuncia, prestiti funzionali dal 945.

Strutturalmente, lo smartwatch Garmin Forerunner 745 dispone di uno chassis in fibra di polimero rinforzato di forma circolare, dal diametro di 43 mm, spesso 13.3 mm (in sostanza, con dimensioni pari a quelle di un biscotto Oreo), con un peso (47 grammi) non troppo invasivo, ancorato al polso da cinturini siliconici da 22 mm

Il display, affiancato da 5 tastini fisici, è un transflettivo da 1.2 pollici risoluto a 240 x 240 pixel che, mediante il Widged Glances, permette di dare un’occhiata fugace a 3 elementi in contemporanea, focalizzandosi poi su uno in particolare dopo aver toccato quella particolare area: sul fondo, il cardiofrequenzimetro Elevate di 4a gen via LED verde misura la pressione, mentre il pulsossimetro Pulse OX con un LED rosso misura la saturazione dell’ossigeno nel sangue e il consumo massimo di ossigeno (VO2 max) in modo che, in tandem con il barometro, sia anche possibile stimare il livello di acclimatizzazione in alta quota. 

Capace di tracciare i percorsi acquisiti da varie app (es. Koomoot o Strava) in virtù del GPS (con Glonass/Galileo, ora capace di meglio distinguere una corsa indoor da una su pista all’aperto), il Forerunner 745 appare indicatissimo per il triathlon.

Nella corsa, la funzione Run Track permette di monitorare, ricorrendo al tasto lap o usando un allenamento precaricato, le proprie ripetute in pista, semplicemente indicando il numero di corsia che si percorre: nel nuoto (essendo impermeabile sino a 5 atmosfere), è possibile allenarsi senza superare la soglia aerobica (Critical Swim Speed), grazie a un monitor sul ritmo da tenere, laddove per il ciclismo, in tandem con i rulli della controllata Tacx o con un rilevatore di potenza, si possono disporre di indicazioni in merito al tempo passato in piedi sui pedali o in sella, sul bilanciamento delle gambe, sulle fasi di potenza tenute etc. Stante la presenza della funzione LiveTrack, con tanto di Incident Detection, è anche possibile consentire ad amici e parenti di seguire il proprio allenamento, magari per avere un valido supporto e/o sostegno motivazionale. 

Alla fine, tenendo conto della qualità del sonno, delle proprie attività, del proprio livello d’energia (Body Battery), degli effetti dell’allenamento (anaerobico o aerobico), l’utente potrà ottenere dallo smartwatch Forerunner 745 l’indicazione del tempo di recupero post allenamento, ed un consiglio sull’allenamento del giorno da tenere (potendone comunque scegliere, di gratuiti, dalla funzione Garmin Coach). Essendo pur sempre uno smartwatch completo, il nuovo Garmin da polso utilizza il Bluetooth per connettersi allo smartphone da cui ricevere le notifiche, supporta i pagamenti (Garmin Pay) via NFC, la riproduzione della musica da piattaforme online (via Bluetooth) come Spotify, Deezer o Amazon Music, ma anche (500 brani) dallo storage locale

Autonomo per una settimana (o meglio per 16 ore col GPS, che scendono a 6 abbinandovi l’ascolto musicale via cuffiette Bluetooth), lo smartwatch Forerunner 745 è stato reso disponibile da Garmin nelle colorazioni Magma Red, Whitestone, Neo Tropic, e Black, al prezzo di 499,99 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Su alcune aree, il Forerunner 745 ottiene notevoli miglioramenti in termini di precisione: le metriche misurate sono tali e tante da farne davvero un ottimo partner per i triatleti. La presenza di funzionalità smart generiche è ben contemplata, all'insegna di un wearable che si colloca agevolmente in posizione intermedia nel listino di Garmin.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!