Iscriviti

Fossil Sport: ecco il nuovo smartwatch con Snapdragon 3100, per giovani e sportivi

Facendo seguito al recente varo del processore Snapdragon 3100, Fossil ha presentato il suo nuovo wearable Fossil Sport, dedicato a giovani e amanti dello sport, con diverse possibilità di personalizzazione a livello estetico.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 novembre 2018, alle ore 19:00

Mi piace
5
0
Fossil Sport: ecco il nuovo smartwatch con Snapdragon 3100, per giovani e sportivi

Fossil, il gruppo texano specializzato in accessori, gioielli, ed orologi stilosi, ha presentato un nuovo smartwatch, il Fossil Sport, animato dal nuovo processore Snapdragon 3100 (al pari del più costoso Montblanc Summit 2), destinato sia ai giovani, per la sua vivacità estetica, che agli amanti degli sport, considerata la sensoristica di bordo.

Fossil Sport è costruito con una cassa impermeabile (sino a 50 metri) in nylon di due misure, 43 e 41 mm, cadenzate in 6 colorazioni, con cinturini siliconici, preferibili tra 28 diverse nuance, nelle misure da 22 e 18 mm. I pulsanti programmabili sul lato, come pure la ghiera circolare. posta attorno al touchscreen RGB, sono in alluminio: sul fondo, è presente il cardiofrequenzimetro, mentre – sempre in ottica fitness – all’interno sono collocati vari sensori, tra cui accelerometro, giroscopio, altimetro, idonei a fornire i dati all’app Google Fit, che si occupa di rappresentare i punti cardio, quanto manca per raggiungere gli obiettivi, i minuti di movimento, le calorie briciate, etc.

La scheda tecnica del Fossil Sport è incentrata sulle peculiarità del nuovo processore quad-core Snapdragon 3100, realizzato da Qualcomm assieme ad una GPU Adreno 304, ed a un co-processore smart QCC1110 che, occupandosi delle attività in background, sgrava il chip principale di quelle routine che solitamente impattano sull’autonomia, fornita dalla batteria da 350 mAh, e sostanziata in una giornata d’uso, con ricarica rapida (in mezzora l’80%) via base magnetica, o in due/tre giorni grazie alla modalità di risparmio energetico (in pratica, mostra solo l’ora).

Le funzionalità smart sono assicurate dal Bluetooth 4.2, che gestisce la connettività con lo smartphone da cui si ricevono le notifiche, dal Wi-Fi n, che supporta la connessione con internet, e dal modulo NFC per i pagamenti con Google Pay. Grazie al sistema operativo Wear OS di Google arriva l’assistente virtuale Assistant (con comandi vocali via microfono), e le annesse applicazioni, installabili sui 4 GB di storage interno assieme a quelle già presenti di default (l’app di sicurezza ed assistenza Noonlight, e Spotify). 

Fossil Sport è in vendita dall’8 Novembre sul sito ufficiale del produttore, al prezzo di 279 euro: il 12 Novembre, infine, arriverà anche in vari e selezionati negozi fisici Fossil sparsi in tutto il mondo. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Fossil sport ha specifiche, grosso modo, da top gamma per quel che riguarda la scheda tecnica, ma un prezzo decisamente accessibile rispetto a tanti altri competitor: una sorta di Pocophone F1 della tecnologia indossabile. In questo modo, oltre ad attenzionare gli sportivi, diventa anche la scelta più indicata per i giovani, che possono contare su un look minimale ma molto colorato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!