Iscriviti

FeiyuPocket 2S / 2: ufficiale l’action camera con gimbal integrato anche staccabile

La lunga attesa è finita e, proprio in coda ad Agosto, il brand cinese FeiyuTech versato nelle riprese sportiveggianti ha annunciato l'erede del suo modello di action camera più venduto che, ora prende le forme dei modelli FeiyuPocket 2S (detachable) / 2 (standard).

Hi-Tech
Pubblicato il 30 agosto 2021, alle ore 09:29

Mi piace
2
0
FeiyuPocket 2S / 2: ufficiale l’action camera con gimbal integrato anche staccabile

A poco più di un anno di distanza dal precedente modello di action camera con gimbal integrato, il brand cinese FeiyuTech ne ha annunciato, tramite il fondatore Eric Wei, l’erede in forma di due modelli, quasi gemelli diversi, rappresentati dalle fotocamere FeiyuPocket 2S / 2

La prima (170 mm x 42,6 mm x 30,5 mm, per 179 grammi, waterproof, su Indiegogo a partire da 279 euro circa con spedizioni ad Ottobre), provvista anche di un’uscita microHDMI per visualizzare il tutto su una TV o uno schermo esterno, assicura riprese chiare anche in condizione di luce difficili, grazie al supporto garantito verso lo standard WDR, Wide Dynamic Range: caratteristica peculiare del modello è quello di avere una testa connessa magneticamente al gimbal stabilizzante, dal quale può essere staccata, potendo essere posizionata un po’ ovunque, financo sul casco, per angoli di ripresa originali.

L’impugnatura, in questo caso, può essere utilizzata per controllare l’unità di ripresa attraverso i comandi di cui è dotata. Dal punto di vista delle capacità, le specifiche generali sono le medesime del modello standard FeiyuPocket 2 (124,6 mm x 40,6 mm x 29,8 mm, per 127 grammi, sempre di color nero): le riprese in 4K (cioè a 3840 x 2160 pixel) vanno da 60 a 24 frame per secondo come quelle in 2.7K (2720 × 1520 pixel), mentre quelle in FullHD (1920 × 1080 pixel) partono da 120fsp.

Il bitrate dei video si spinge sino a un massimo di 120 Mbps, laddove per assicurare riprese non mosse e prive di distorsioni entra in gioco una stabilizzazione a 3 assi. Grazie al sensore CMOS da 1/2,3 pollici, identificato da The Verge in un Sony IMX 317, la coppia FeiyuPocket 2S / 2 scatta foto a 12 megapixel di risoluzione senza farsi mancare modalità migliorative ed esemplificative, come Beauty (abbellimento), Panoramic (per i paesaggi), AI Face Recognition (riconoscimento smart dei volti).

Lo stoccaggio dei contenuti avviene su una microSD (preferibilmente U3, cioè ad alta velocità) da massimo 512 GB mentre attraverso la microUSB Type-C avviene sia il trasferimento dati che la ricarica, in 1.2 ore, della batteria che assicura un tempo di funzionamento in relazione alla qualità del girato, ovvero un massimo di 3 ore in FullHD@60fps, o non oltre le 2 ore in 4K@30fps

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ho seguito il lancio del precedente modello, che ha dato filo da torcere ai più blasonati competitor del segmento action camera e, quindi, mi aspettavo molto anche da questa nuova generazione di FeiyuPocket che, almeno stando alle specifiche, ha le carte in regola per farsi apprezzare: certo, occorreranno i test sul campo, nelle condizioni più disparate per poterne apprezzare appieno le potenzialità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!